logo

Sessione anticipata Candidati Boccconi

A.A. 2021-2022

SESSIONE ANTICIPATA Candidati Bocconi


Tempistica

Presentazione domanda online
Pubblicazione esito ed inizio immatricolazione online
Dal 14  luglio al 15 settembre 2020
27 ottobre 2020*
 * Immatricolazione attiva per circa 2 settimane

Requisiti

Possono partecipare alla Sessione Anticipata gli iscritti “in corso” di terzo anno nell’a.a. 2020-2021 che,  entro il 31 luglio 2020, abbiano acquisito  almeno 110 crediti formativi (tra quelli previsti in piano studi per il primo e secondo anno di corso) con media ponderata almeno pari a 28 trentesimi.

In via del tutto straordinaria, inoltre, per quest’anno accademico, possono presentare domanda anche coloro che, essendo “in corso” ed avendo una media ponderata almeno pari a 28 trentesimi, hanno maturato almeno 102 crediti formativi (tra quelli previsti in piano studi per il primo e secondo anno di corso). Nei paragrafi seguenti sono elencate in dettaglio le modalità di selezione previste.

Modalità di selezione

Nella "Sessione Anticipata" è elemento di valutazione la carriera al 31 luglio 2020.
Possono partecipare alla Sessione Anticipata gli “Studenti in corso” ai fini della selezione (per la definizione di “Studente in corso” si vedano le regole scaricabili dal documento disponibile in “Allegati”) che, entro il 31 luglio 2020, abbiano acquisito almeno 102 crediti formativi (tra quelli previsti in piano studi per il primo e secondo anno di corso) con media ponderata pari ad almeno  28 trentesimi (media senza arrotondamenti). Nel calcolo della media, per gli esami che prevedono più moduli, vengono considerati i singoli moduli separatamente e non il voto complessivo. La media ponderata presa in considerazione ai fini della selezione, pertanto, potrebbe variare da quella visualizzabile al Punto Blu. Vengono considerate le attività formative (esami) con voto espresso in trentesimi previste dal piano studi nel I e II anno di corso. Non saranno ad esempio conteggiati stage curriculari già registrati se attinenti al III anno di corso.

Scelta dei corsi

Nella domanda di ammissione è possibile indicare fino ad un massimo di 5 corsi di laurea magistrale con una singola candidatura:

  • i corsi di laurea magistrale offerti sia in italiano sia in inglese rappresentano due scelte separate e indipendenti
  • la selezione per CEMS MIM, China MIM, ESSEC-Bocconi Double Degree per  si svolge in modo contestuale alla selezione per i corsi di laurea magistrale, ma tali programmi devono essere espressi come scelte separate e indipendenti rispettivamente ai bienni di International Management e Management
  • tra le cinque scelte, per l'a.a 2021/22 rientra anche il Joint Degree in Cyber Risk Strategy and Governance
  • Le selezioni per LSE-Bocconi Double Degree e Sciences Po- Bocconi Double Degree avvengono secondo procedure dedicate riportate (disponibili a fine settembre)

E’ necessario valutare attentamente, in fase di domanda di ammissione, i corsi di interesse in quanto non sarà possibile accogliere richieste di cambi corso dopo l'immatricolazione.

Definizione della graduatoria

Al termine del periodo di iscrizione online, l’Ufficio Selezioni e Ammissioni verificherà che tutti coloro che abbiano compilato la domanda di iscrizione rispettino effettivamente i requisiti. In caso di mancanza dei requisiti, la domanda di iscrizione non potrà essere presa in considerazione.

La Commissione verificherà successivamente il numero delle domande con requisiti validi presentate per ogni corso di laurea magistrale:

  • Nel caso in cui la numerosità di domande non superi il 60% dei posti complessivamente disponibili per ogni Corso di Laurea Magistrale, si procederà ad una ammissione automatica senza selezione
  • Nei casi in cui, invece, il numero di domande dovesse superare tale soglia, la Commissione costruirà una Graduatoria di ammissione (per i dettagli si veda il paragrafo dedicato) e, sulla base di questa, ammetterà i candidati sino a riempimento dei posti.
  • Per i programmi CEMS MIM, CHINA MIM ed ESSEC-Bocconi DD, data la natura motivazionale dei percorsi, gli interessati saranno comunque oggetto di specifica valutazione da parte del Direttore del Programma, indipendentemente dalla numerosità di domande ricevute. A tal scopo, i candidati interessati a questi programmi dovranno fornire documentazione specifica (statement of motivation e video interview).
  • Da quest’anno sarà possibile indicare tra le scelte, all’interno della domanda di ammissione, anche il programma CYBER RISK GOVERNANCE and STRATEGY Joint Master of Science nato dalla collaborazione tra Bocconi e Polimi. Anche in questo caso i profili saranno valutati dal Direttore indipendentemente dalla numerosità delle domande ricevute. Per la selezione a questo programma, sarà quindi richiesto di caricare in upload un cv e una lettera di motivazionale dedicata

In caso di non ammissione è possibile ripresentare la propria candidatura nella seconda sessione di selezione "Carriera Studente" (la domanda potrà essere presentata indicativamente nel periodo febbraio – aprile 2021)

Graduatoria di ammissione

Per la Sessione Anticipata, la graduatoria di ammissione viene costruita solo nel caso in cui il numero di domande dovesse superare il 60% dei posti disponibili, e solo per il/i corso/i le cui candidature dovessero eccedere tale soglia.

Se dunque il corso espresso in via prioritaria dallo studente non registrasse un esubero di domande (oltre il 60% dei posti disponibili), lo studente verrà ammesso (indipendentemente dal numero di cfu registrati).

Per quei Programmi, invece, per cui si dovesse registrare un numero di richieste superiore al numero di posti disponibili, si procederà a costruire una graduatoria di ammissione:

  • gli studenti più alti in graduatoria e che abbiano conseguito almeno 110 crediti formativi risulteranno ammessi (su base quantitativa) senza ulteriore valutazione.
  • l’ultimo 20% dei posti disponibili verrà assegnato valutando un numero di candidati doppio rispetto ai posti da attribuire, ivi compresi i candidati che abbiano maturato almeno 102 crediti formativi. La valutazione dei profili in graduatoria verrà effettuata dal Direttore del Corso di Laurea magistrale che, nella valutazione complessiva del profilo, potra’ tener conto sia della media ponderata e dei cfu registrati a libretto, che della valutazione qualitativa derivante dall’ esamina di cv e lettera di motivazione forniti nella domanda di ammissione online.I profili non assegnati alla scelta prioritaria con questo sistema, verranno valutati per le scelte eventualmente indicate in subordine, sempre applicando il sistema sopra esposto.

Ultimo aggiornamento 13/07/2020 - 14:56:14