Immagine sezione
Logo Bocconi

Certificazioni internazionali

riconosciute in alternativa all'esame Bocconi e Tabelle di conversione dei risultati

Regole generali per la registrazione in carriera

Le lingue straniere sono classificate in:

  • Lingue “curriculari” (lingue UE):
    • tali lingue sono di norma registrate in carriera come prima/seconda lingua; i relativi cfu rientrano nei 180/120/300 cfu standard previsti dal piano studi (per informazioni di dettaglio su scelta lingue, livelli minimi di uscita ed offerta didattica si veda Guida all’Università);
    • possono inoltre essere registrate in carriera oltre i 180/120/300 cfu come attività in sovrannumero (4 cfu).
  • Lingue “extra”:
    • tali lingue possono essere registrate in carriera solo oltre i 180/120/300 cfu (attività in sovrannumero - 4 cfu).

Inglese, italiano, francese, spagnolo e tedesco sono lingue “curriculari”.

Arabo, cinese, giapponese, russo sono lingue “extra”.

Portoghese:

  • è lingua “curriculare” fino all’a.a. 2018-19, cioè deve essere stata inserita in piano studi come prima/seconda lingua entro l’a.a. 2018-19;
  • è lingua “extra” a partire dall’a.a. 2019-20, cioè a partire dal 2019-20 non è più selezionabile come prima/seconda lingua per gli studenti di qualsiasi coorte.

Possono essere registrate in carriera (come lingue curriculari o extra) solo le certificazioni internazionali:

  • riconosciute dall’Università, cioè quelle qui di seguito riportate;
  • presentate alla Segreteria del Centro Linguistico per la registrazione entro 3 anni dalla data di sostenimento (2 anni per il test TOEFL e, a partire dal 1° sett 2019, anche per il IELTS, secondo quanto previsto dall’ente certificatore);
  • presentate dal diretto interessato (munito di tesserino universitario) in versione originale o statement of result timbrato e firmato dall’ente certificatore.

Nel caso in cui il punteggio dell’ente certificatore preveda i decimali, è effettuato l’arrotondamento per eccesso per decimali > 5.

Per le lingue curriculari, è possibile registrare in carriera, al posto della certificazione di livello/tipologia (general/business/legal) minimo previsto dal piano studi, una certificazione di livello/tipologia superiore (ad esempio, se il livello minimo previsto è B1 general, è possibile registrare una certificazione di livello B1 business oppure B2 general oppure ancora superiore; se il livello minimo richiesto è B1 business, è possibile registrare una certificazione di livello B2 general oppure B2 business oppure ancora superiore).

Attenzione: in carriera viene sempre registrato il livello/tipologia dichiarato dall’ente certificatore sulla certificazione.

L’overlap fra livelli (ad esempio punteggi di livello C1 registrabili in carriera come livello B2 e viceversa) è previsto solo ed esclusivamente nei casi in cui sia l’ente certificatore stesso a prevedere la possibilità di overlap.

Con riferimento alla lingua inglese dei corsi di laurea magistrali biennali delle coorti 2018-19 e successive, la certificazione C1 general è riconoscibile in alternativa a quella di livello/tipologia minimi richiesti (B2 business) solo se di tipo “general plus” cioè conseguita con votazione:

  • ≥ 26/30 per la coorte 2018-19;
  • ≥ 27/30 per le coorti successive.


Certificazioni internazionali riconosciute

Tavole di conversione “punteggio certificazione vs voto in 30esimi”
per certificazioni sostenute a partire dal 1° settembre 2019

Le tavole sono state elaborate previo esame sia dei sistemi di “punteggio” che di “fasce di giudizio” (ove previste) previsti dagli enti certificatori, applicando criteri omogenei sia – a parità di lingua – fra certificazioni diverse dello stesso livello/tipologia, sia fra lingue diverse, per assicurare rigore logico ed equità.

inglese

italiano

francese

spagnolo

tedesco

portoghese

arabo

cinese

giapponese

russo

Certificazioni internazionali riconosciute

Tavole di conversione “punteggio certificazione vs voto in 30esimi”
per certificazioni sostenute entro il 31 agosto 2019

Tutte le lingue: tabella delle certificazioni riconosciute


Nota Bene: le certificazioni sono registrate in carriera al momento della presentazione allo Sportello. Diventano visibili sul Punto Blu dopo circa 2 settimane.

Ultimo aggiornamento 24/07/2019 - 12:22:44