Facebook pixel Stage extracurriculare - Università Bocconi Milano
logo stampa

Stage extracurriculare

Stage svolto dopo il conseguimento del titolo (laurea o diploma master).

Per ulteriori informazioni su come attivare uno stage a seguito dell'entrata in vigore della nuova normativa sugli stage extracurriculari clicca qui.

EXTRA CURRICULARE

Finalità

È finalizzato alla scelta professionale e alla conoscenza del mondo del lavoro.

Collocazione temporale

Lo stage deve essere attivato entro 12 mesi dal conseguimento del titolo. Superati questi, lo stage non potrà più essere attivato con l’Università Bocconi ma potrà essere attivato con un altro ente promotore.

Durata

Triennio (sia in Italia che all'estero)
Minimo 2 mesi
Massimo 6 mesi

Biennio/Giurisprudenza (sia in Italia che all'estero)
— Minimo 2 mesi
— Massimo 6 mesi

Facilitazioni

In Italia è prevista per legge un'indennità obbligatoria nel rispetto dei limiti minimi indicati dalle normative regionali italiane, che non è mai inferiore a 500€ lordi mensili. Facoltative le altre facilitazioni (mensa aziendale, alloggi e trasporti, ecc.).

Il compenso erogato viene definito “indennità” o “assegno di studio”.
Non è invece corretto il termine “stipendio” o “retribuzione” riferito ad uno stage, perché quest’ultimo non costituisce rapporto di lavoro.
Tuttavia, a livello fiscale, le indennità sono redditi assimilabili a quelli da lavoro dipendente (cfr. art. 50 co. 1, lett. c), DPR n. 917/1986 TUIR - ris. A.E. n. 95/E/2002).
Ai fini della dichiarazione dei redditi si invita il tirocinante a fare riferimento al proprio commercialista/CAF.
Non danno invece luogo ad operazioni fiscalmente rilevanti, né per l’employer né per il tirocinante, i “rimborsi spese”, cioè quelle spese sostenute dal tirocinante, concordate e per conto dell’employer, che necessitano di giustificativi (es biglietti ferroviari).

Sede

Può essere svolto in Italia o all’estero, presso tutte realtà lavorative organizzate quali: aziende pubbliche e private, industriali, commerciali e di servizi, banche e servizi finanziari, studi professionali e associazioni di categoria, enti pubblici, istituzioni e associazioni culturali e artistiche, enti non profit, enti e aziende operanti nel settore del turismo, della comunicazione e dei media, organizzazioni internazionali, rappresentanze diplomatiche, istituzioni culturali e altre organizzazioni.

Non sono ammessi stage la cui attività venga svolta da remoto. (Vedi nuove modalità di svolgimento per stage avviati entro il 31/12/2022)

 

 

 


















N.B. Tirocini extracurriculari fuori Lombardia 
Se il tirocinio si svolge in una Regione diversa dalla Lombardia, visti i particolari adempimenti richiesti dalle singole normative, si invitano i tirocinanti e le aziende/istituzioni a contattare l’Università per verificare che l'Ateneo possa operare in qualità di soggetto promotore in quel territorio. 
L'Università Bocconi non attiva direttamente tirocini extracurriculari nelle seguenti regioni: Emilia Romagna, Lazio. (Maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento 25/07/2021 - 18:14:50