Facebook pixel Bachelor in Global Law - Università Bocconi Milano
logo stampa

Bachelor in Global Law

Scopri il corso

Lo sviluppo dei mercati e l’evoluzione della società nel suo complesso richiedono giuristi che abbiano competenze fortemente interdisciplinari e siano in grado di operare all’interno delle organizzazioni private e pubbliche che si confrontano nell’arena globale.

Il corso di laurea triennale in Global Law, impartito in inglese, è finalizzato a trasmettere le conoscenze e a sviluppare le abilità che sono indispensabili per svolgere le professioni legali innovative che sono sempre più richieste nel contesto internazionale delle grandi realtà istituzionali, aziendali e professionali.

In particolare, si propone di:

  • fornire gli strumenti teorici e pratici del metodo giuridico che consentono di operare professionalmente nel contesto internazionale e in quello di ordinamenti nazionali diversi;
  • trasmettere una conoscenza fortemente interdisciplinare del diritto, che integri nozioni di economia aziendale, finanza, economia, nonché l’utilizzazione di tecnologie digitali;
  • approfondire la dimensione globale dei problemi giuridici, in particolare riguardo a:
    • il funzionamento delle istituzioni e delle imprese;
    • la tutela dei diritti degli individui nel contesto sociale ed economico;
    • i requisiti legali delle organizzazioni, sia imprenditoriali che non lucrative;
  • utilizzare un metodo di insegnamento basato sull’esperienza e sulla partecipazione attiva, anche attraverso lavori di gruppo, cliniche legali, moot court competitions;
  • sviluppare abilità linguistiche e comportamentali (soft skills) che sono indispensabili per operare efficacemente in un contesto professionale che sia internazionale, anche attraverso internship e seminari di critical thinking, negotiation, advocacy, legal writing e public speaking.

L’obiettivo è dunque quello di formare giovani giuristi che siano interessati a carriere internazionali nelle organizzazioni pubbliche e private.

I laureati potranno accedere al mercato del lavoro con un profilo junior in ambito legale (ad esempio come data protection officers, legal counsel, transactional lawyers) oppure proseguire i loro studi a livello graduate, in ambito giuridico, economico e delle relazioni internazionali (ad esempio accedendo a un programma di JD, di MA, di MSc, di LLM).

 

Il corso è soggetto a conclusione dell’iter di approvazione ministeriale.



Ultimo aggiornamento 03/05/2022 - 15:48:29