Facebook pixel Attività a tempo parziale degli studenti - 200 ore - Università Bocconi Milano
logo stampa

Attività a tempo parziale degli studenti - 200 ore

A.A. 2021-2022

Come previsto dall’ art. 11 del D.Lgs. del 29 marzo 2012 n. 68, l’Università Bocconi attua forme di collaborazione a tempo parziale degli studenti offrendo loro la possibilità di svolgere un’attività lavorativa all’interno dell’Ateneo.

Le collaborazioni consistono in attività connesse ai servizi resi dall’Università, con esclusione di quelle inerenti alle attività di docenza, allo svolgimento degli esami o che comportino assunzione di responsabilità amministrative.

Le collaborazioni non configurano in alcun modo un rapporto di lavoro subordinato né danno luogo ad alcuna valutazione ai fini dell’inserimento nei ruoli dell’Università Bocconi o della partecipazione a pubblici concorsi.

Le collaborazioni non possono avere durata complessiva superiore a 200 ore nell’arco dell’a.a. 2021-2022 (novembre 2021 - ottobre 2022).

In conformità all’art. 11 comma 3 e 4 del D.lgs n. 68/2012, la selezione degli studenti, ai fini dell’assegnazione delle collaborazioni, avviene nel rispetto della valorizzazione del merito negli studi nonché nel rispetto del criterio della condizione economica.


Destinatari delle collaborazioni

Le collaborazioni a tempo parziale – 200 ore sono rivolte prioritariamente agli studenti iscritti nell’a.a. 2021-2022 ad anni successivi al primo anno accademico di un Corso di Laurea, Corso di Laurea Magistrale e Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico che siano idonei alla Borsa di Studio ISU Bocconi per l’a.a. 2021-2022 e che abbiano manifestato interesse a svolgere le collaborazioni — 200 ore  per l’a.a. 2021-2022.


Tempistiche e modalità per l'a.a. 2021-2022

La disponibilità allo svolgimento delle collaborazioni - 200 ore, che saranno eventualmente richieste dall'università Bocconi soltanto in caso di necessità, deve essere data attraverso un apposita manifestazione di interesse allo svolgimento di tali attività.

La manifestazione di interesse può essere espressa nel corso della procedura online di presentazione della domanda di borsa di studio ISU Bocconi a.a. 2021-2022.

Successivamente alla scadenza del termine per la presentazione della domanda di borsa di studio ISU Bocconi a.a. 2021-2022, non sarà possibile manifestare il proprio interesse allo svolgimento delle collaborazioni a tempo parziale  200 ore per l'a.a. 2021-2022.

Si specifica che la manifestazione di interesse non è vincolante e non incide sull'idoneità alla borsa di studio ISU Bocconi.


Assegnazione delle collaborazioni

In conformità al all’art. 11 comma 3 e 4 del D.lgs n. 68/2012, l’assegnazione delle collaborazioni avviene sulla base di una graduatoria formulata con i medesimi criteri stabiliti per la formazione della graduatoria per l’assegnazione dei benefici relativi alla domanda di Borsa di Studio ISU Bocconi, per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo, secondo le regole dell’articolo 10 del Bando di Concorso ISU Bocconi Borse di Studio Servizio Ristorazione Università Bocconi a.a. 2021-2022.

Sulla base della graduatoria formata dall'Ufficio Fees, Funding and Housing, gli studenti idonei verranno contattati da Faculty and Staff  administration iniziando dal primo studente della graduatoria e continuando con il secondo e successivi, fino ad esaurimento delle singole richieste.

Lo studente selezionato sottoscrive un apposito atto di impegno.

Il responsabile del servizio o della struttura che si avvale della collaborazione sarà incaricato della direzione dell’attività dello studente e del coordinamento della stessa con il servizio o la struttura.

 

Corrispettivo

Il corrispettivo orario, esente da imposte ai sensi dell’art. 13 della legge 2 dicembre 1991 n. 390, è determinato annualmente dal Consiglio di Amministrazione tenuto conto delle disponibilità del bilancio universitario. Per l’anno accademico 2021-2022 il corrispettivo orario è stato determinato in Euro 8,00 (otto/00).

 

Termine della collaborazione

Alla scadenza indicata nell’atto di impegno, la collaborazione ha termine senza necessità di comunicazione alcuna. È escluso il tacito rinnovo.

La collaborazione cessa in ogni caso automaticamente alla data del superamento dell’esame di laurea o comunque di cessazione dell’iscrizione dello studente, o a seguito di provvedimenti sotto indicati.

 

Revoca dell’incarico

Nelle ipotesi di irregolarità o inidoneità dello studente che si verifichino o si manifestino nello svolgimento della collaborazione segnalate dal responsabile del servizio, la Faculty and Staff Administration può procedere con provvedimento motivato:

• alla sospensione della collaborazione;

• alla revoca dell’incarico.

Allo studente che avrà una punizione oltre la censura sarà revocato l’incarico.

 



Ultimo aggiornamento 29/07/2021 - 17:23:57