Immagine sezione
Logo Bocconi

Contatti e FAQ

PER INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI

DIREZIONE
Cristina Mottironi

COORDINAMENTORAPPORTI CON LE IMPRESE E TUTORSHIP
Marianna di Salle - Sara Bricchi

tel. +39 02 5836.5447

SEGRETERIA AMMINISTRATIVA
Loredana Pizzigoni
tel. +39 02 5836.3335

Email: met@unibocconi.it

Invia una mail alla Direzione del Master

 

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS 

Programma
  • Qual è il programma del MET?

    Il programma del MET si articola in attività formative svolte in aula e sul campo. Le attività in aula prevedono corsi di omogeneizzazione delle conoscenze in ambito economico e corsi core di specializzazione settoriale e funzionale, nei seguenti ambiti: fondamenti per l’economia e il turismo, economia e politica del turismo e del territorio, management delle aziende turistiche. Le attività sul campo includono educational ed in-company training, field project e stage. Maggiori informazioni sul programma sono disponibili a questa pagina.

  • Qual è la differenza tra il MET ed una laurea specialistica in turismo?

    Il MET è un programma intensivo della durata di un anno accademico. L’eterogeneità dei partecipanti - diversi per età, percorsi di formazione, esperienze professionali e provenienza - favorisce lo scambio di conoscenze e rende più veloce ed applicativo l’apprendimento. Workshop, testimonianze, field project ed in-company training consentono ai partecipanti di conoscere da vicino le sfide che i manager del turismo si trovano ad affrontare quotidianamente in azienda. Lo stage dà una visione più concreta dei mercati di sbocco ed aiuta ad orientare le scelte professionali.

  • In che lingua si svolgono le lezioni?

    Il MET è un programma in lingua italiana. Vi è però la possibilità che alcuni seminari o testimonianze siano in lingua inglese.

  • Quanto dura il MET? Quando è previsto l’inizio dei corsi? E quando si concludono?

    Il MET ha durata di un anno accademico. Le lezioni iniziano entro la fine del mese di Ottobre e si concludono a Giugno dell’anno successivo.

  • Quando si svolgono le lezioni?

    Le lezioni sono concentrate nel fine settimana, il venerdì pomeriggio (dalle 15.00 alle 19.00) ed il sabato (dalle 9.00 alle 18.00). Nel corso dell’anno sono inoltre previste 3 settimane di lezione full-time (lunedì/sabato, 9.00/18.00), per un totale di 416 ore e 64 crediti formativi universitari (CFU).

  • L’impegno del master è compatibile con l’attività lavorativa?

    Il calendario delle lezioni consente di conciliare la partecipazione al MET con un’eventuale posizione lavorativa o con uno stage. I ritmi d’aula e di studio richiedono tuttavia una forte motivazione ed  impegno.

  • È  possibile seguire il corso a distanza? E’ richiesta una frequenza obbligatoria?

    Non è possibile seguire il MET a distanza. In piano studi sono inseriti anche corsi propedeutici erogati online, ma il master prevede lezioni frontali in sede ed in-company training per cui è richiesta una frequenza obbligatoria pari almeno all’80% del monte ore.


  • Quali sono le aziende partner del master?

    A questa pagina è possibile vedere un elenco delle principali aziende con cui il MET collabora per testimonianze, field project ed in-company training e che hanno ospitato partecipanti del master in stage.


  • È possibile incontrare la direzione del corso?

    La Direzione del MET organizza ogni anno momenti di incontro e giornate di presentazione del corso. A questa pagina è disponibile l’elenco degli appuntamenti in calendario per l’edizione 2019/20. È inoltre possibile fissare un appuntamento individuale con la direzione del master scrivendo a met@unibocconi.it o chiamando lo 02 5836 5447.


Requisiti per l'ammissione e criteri di selezione
  • Quali sono i requisiti per essere ammessi al master?

    Requisito per essere ammessi al master è una laurea almeno triennale ottenuta presso un’università pubblica o privata riconosciuta.

  • È possibile accedere al MET pur non essendo laureati in economia?

    Sì, il corso è aperto a laureati in qualsiasi disciplina e l’eterogeneità dei partecipanti della classe MET favorisce lo scambio di conoscenze, costituendo un’insostituibile occasione di crescita.

  • I laureati in economia sono avvantaggiati nelle selezioni?

    No, il MET preferisce studenti con un buon curriculum scolastico a prescindere dalla disciplina e si rivolge a chi abbia la passione, la motivazione e l’attitudine per lavorare in un settore tanto complesso quanto sfidante come quello turistico. Per coloro che non hanno mai affrontato tematiche economiche sono previsti dei corsi di omogeneizzazione delle conoscenze.

  • Ai fini dell’ammissione, sono validi anche i titoli rilasciati da università straniere?

    Sì, purché equipollenti ad un titolo di laurea dell’ordinamento italiano. Per stabilire la validità del titolo, l’Ufficio Ammissioni Bocconi si riserva di richiedere ai candidati che hanno conseguito la laurea all’estero o presso un’università straniera in Italia una Dichiarazione di Valore/traduzione legalizzata sul titolo stesso. Gli interessati possono richiederla alla rappresentanza italiana (Ambasciata o Consolato) competente per territorio.

  • Possono presentare domanda anche i laureandi?

    Si, possono partecipare alle selezioni anche coloro che conseguiranno il titolo entro 90 giorni dall’inizio delle lezioni. In caso di esito positivo delle selezioni i laureandi saranno immatricolati con riserva. Quest’ultima sarà sciolta con il conseguimento del titolo.

    I candidati in procinto di concludere la laurea specialistica, potranno invece presentare domanda ed essere ammessi con riserva purché conseguano il titolo entro l’ultimo appello di laurea dell’anno accademico antecedente a quello di iscrizione al master. I regolamenti ministeriali impediscono infatti di essere iscritti contemporaneamente a due diversi atenei per uno stesso anno accademico.

  • Quali sono i criteri di selezione presi in considerazione dalla Direzione MET ai fini dell’ammissione?

    Il processo di selezione del MET prevede la valutazione dei seguenti elementi: colloquio, curriculum vitae, carriera accademica, lettera di motivazione, risultati del test attitudinale svolto presso Bocconi o in alternativa GMAT o GRE.

Processo di selezione
  • Come ci si può preparare al test di ammissione?

    Il test Bocconi è un test logico attitudinale simile per tipologia agli Alpha-Test e per la sua preparazione può essere utilizzato, nelle sue parti di logica e ragionamento, un qualunque eserciziario per il superamento di questo tipo di test. A questa pagina sono disponibili alcuni esempi di domande del test Bocconi ed una guida alla risoluzione.

  • È possibile prendere parte al processo di selezione qualora impossibilitati a sostenere il test Bocconi nelle date previste?

    Purtroppo non è possibile organizzare ulteriori sessioni di test. I candidati impossibilitati a partecipare, possono però sostituire il test Bocconi con gli esiti dei test GMAT o GRE.

  • Scegliendo di sostenere il GMAT/GRE, qual è la data ultima in cui il test deve essere effettuato?

    Se si sceglie di effettuare il test GMAT o GRE, i risultati devono essere caricati sul portale My Application in fase di compilazione della domanda di ammissione online. Termine ultimo per presentare domanda per l’edizione 2019/20 è il 4 Giugno 2019.

  • In caso di problemi nella compilazione della domanda di ammissione, a chi ci si può rivolgere?

    Per problemi nella compilazione si può consultare la guida alla domanda di ammissione online disponibile a questa pagina e/o le istruzioni presenti direttamente sull’homepage del portale My Application.

  • È possibile fare contemporaneamente domanda per più master universitari Bocconi e/o per la laurea specialistica?

    Sì, è possibile presentare domanda per più programmi Bocconi le cui selezioni si svolgono nello stesso periodo.

Costi, borse di studio e finanziamenti
  • Qual è il costo del master? La quota è comprensiva di IVA?

    Il costo del MET è di 11.500 euro ed il pagamento copre il materiale didattico e l’accesso a tutte le strutture della Bocconi. Essendo il MET un master universitario, non è previsto il pagamento dell’IVA.

  • È  possibile scaricare dal reddito imponibile, in tutto o in parte, la quota di iscrizione al master?

    Si, essendo il MET un master universitario, le spese di frequenza rientrano tra quelle per formazione, perfezionamento e specializzazione, per cui è consentita una detrazione dalle imposte pari al 22% della spesa sostenuta. Tuttavia la legge stabilisce che non è possibile detrarre importi superiori a quelli stabiliti per tasse e contributi dagli istituti statali, pertanto la detrazione d’imposta andrà calcolata sulle tasse ed i contributi previsti dall’università pubblica per la frequenza ad un corso master equiparabile al MET per natura e contenuti.

  • Sono previste delle borse di studio a favore degli studenti MET?

    Enti e società interessate alle figure professionali sviluppate dal master possono mettere a disposizione borse di studio o altre forme di sostegno finanziario da assegnarsi, a giudizio di un'apposita Commissione, ai candidati più meritevoli che ne avranno fatto specifica richiesta.  I bandi attivi relativi a tali forme di esonero saranno pubblicati non appena disponibili su questa pagina.

  • Esistono convenzioni con istituti di credito che permettano di finanziare la partecipazione al MET?

    Sì, i partecipanti MET hanno la possibilità di richiedere prestiti bancari a tasso agevolato con Banca Sella.

  • Quando e come si può presentare domanda di finanziamento al master?

    La richiesta di finanziamento dovrà essere inoltrata tramite il modulo pubblicato sul sito dell’università e potrà essere presentata solo ad iscrizione conclusa, ovvero dopo aver inoltrato la domanda di immatricolazione ed aver pagato la prima rata. La data di apertura delle domande di finanziamento sarà comunicata agli interessati al termine del processo di selezione.



>>Torna all'homepage del MET<<


Ultimo aggiornamento 18/04/2019 - 15:24:20