Struttura del corso

PRIMO ANNO
  • Economia aziendale e delle istituzioni culturali
  • Matematica generale e finanziaria
  • Estetica
  • Diritto privato
  • Economia
  • Metodo, critica e ricerca nelle discipline artistiche
  • Storia economica e del pensiero economico

Prima lingua straniera
Computer science

Nel corso del primo anno, riceverai una base solida in economia, management, metodi quantitativi e diritto, concentrandoti sui settori artistici e culturali, che consoliderai e approfondirai nel secondo anno. Il corso affronta anche insegnamenti specifici in materie umanistiche: in particolare, Metodo, critica e ricerca nelle discipline artistiche è suddiviso in tre moduli differenti nell’arco del primo e del secondo anno per apprendere i fondamentali linguaggi culturali e artistici della tradizione occidentale attraverso un accostamento storico. Il primo dei tre moduli ha carattere introduttivo ed è obbligatorio.

 

SECONDO ANNO
  • Statistica
  • Metodo, critica e ricerca nelle discipline artistiche
  • Bilancio
  • Antropologia culturale e dello sviluppo
  • Fondamenti di organizzazione

Seconda lingua straniera
Seminari soft skills

Al secondo anno proseguirai lo studio delle principali tematiche economico-manageriali relative all’industria culturale. Bilancio ti insegnerà la logica e le tecniche della finanza aziendale e a leggerne la documentazione. Fondamenti di organizzazione ti aiuterà a comprendere come è strutturata un’organizzazione/ istituzione e quali sono i comportamenti individuali e le dinamiche di gruppo al suo interno.
Continuerai anche l’approfondimento di materie umanistiche con Antropologia culturale e completerai i due moduli di Metodo, critica e ricerca nelle discipline artistiche acquisendo le competenze necessarie per leggere criticamente, comprendere e apprezzare specifici argomenti, che potranno facilitare la scelta di uno sbocco professionale; puoi scegliere fra:

  • Arti e culture visive
  • Informazione, narrazione, media
  • Musica e arti performative

Infine, parteciperai a un seminario per migliorare le tue capacità di leadership e manageriali.

 

TERZO ANNO
  • Managerial Accounting (in inglese)
  • Economia delle aziende pubbliche e non profit
  • Marketing nei settori creativi             
  • Competitive Strategies in Creative Industries (in inglese)
  • Diritto commerciale
  • Finanza
  • Scienza delle finanze

Programma Scambi
Stage
Lavoro finale

All’ultimo anno completerai la tua preparazione manageriale sui settori creativi con materie come marketing, strategia, finanza (sia finanza aziendale sia lo studio delle istituzioni e dei mercati finanziari) e diritto commerciale.
I laboratori settoriali, tutti in inglese, introducono una didattica fortemente partecipativa e orientata alla soluzione di problemi concreti; dovrai sceglierne uno fra:

  • Communication and Cultural Consumption Decisions
  • Tourism, Local Identity and Destination Management
  • The Transformation of the Cultural Sector and the Art Market: Critical issues and cases
  • Country Specific Business Models in Fashion and Luxury
  • The Global Industry of Imaginaries
  • Digital Disruption and Entrepreneurship

In alternativa al laboratorio potrai scegliere di effettuare uno stage in Italia o all’estero. Inoltre potrai trascorrere un semestre in una università partner straniera (Programma Scambi).


Il piano studi potrebbe subire modifiche deliberate dal Consiglio Accademico.


Ultimo aggiornamento 02/05/2019 - 11:04:44