Struttura del corso

PRIMO ANNO
  • Diritto romano
  • Diritto privato
  • Filosofia del diritto
  • Diritto costituzionale
  • Economia (micro e macro)
  • Metodi quantitativi

Prima lingua straniera (inglese)

Il primo anno di corso è focalizzato sullo studio delle basi del diritto pubblico e privato, ma lo studente inizia anche a conoscere alcune discipline economiche, come l’economia politica, e i metodi di analisi quantitativa.

 

SECONDO ANNO
  • Scienza delle finanze
  • Economia aziendale e bilancio
  • Diritto comparato
  • Diritto commerciale
  • Teoria dell’argomentazione giuridica
  • Storia giuridica delle istituzioni economiche

Informatica
Prima lingua straniera (inglese giuridico)

Nel secondo anno allo studio giuridico delle imprese si affianca l’analisi del regime legale delle imposte, si approfondisce la prospettiva evolutiva dell’ordinamento con due corsi di carattere storico-giuridico e sono introdotte alcune discipline aziendalistiche, per comprendere il funzionamento di un’impresa e alcuni tra i suoi strumenti di controllo. Con il secondo anno si completa lo studio dell’inglese, con lo studio dell’inglese giuridico, arricchendo così la formazione di giuristi capaci di operare su un piano internazionale.

 

TERZO ANNO
  • Diritto penale
  • Diritto processuale civile
  • Diritto del lavoro
  • Diritto dell’Unione Europea
  • Diritto tributario
  • Mercati finanziari

Seconda lingua straniera

Al terzo anno continua lo studio di alcune materie giuridiche fondamentali quali diritto del lavoro e diritto processuale civile; il diritto penale viene trattato sia sotto l’aspetto sostanziale sia sotto quello processuale; un’attenzione particolare è dedicata alla dimensione internazionale (International law, insegnato in lingua inglese e studio di una seconda lingua straniera), che si completa l’anno successivo con un corso dedicato al diritto dell’Unione Europea.

 

QUARTO ANNO
  • Diritto costituzionale
  • Diritto amministrativo
  • Diritto commerciale
  • Diritto processuale penale
  • International Law
  • Diritto del lavoro
  • Diritto civile
  • Diritto penale

Dal quarto anno lo studente approfondisce il percorso che più gli interessa scegliendo fra i major proposti. Tutti i corsi progrediti offerti nei major hanno programmi diversificati per garantire maggiori opportunità di personalizzazione del percorso formativo.

  • Percorso “Forense”
  • Percorso “Impresa”
  • “International Track”

 

QUINTO ANNO
  • Diritto civile
  • Diritto amministrativo
  • Insegnamenti opzionali

Seminari per lo sviluppo di abilità professionali
Stage
Tesi

Durante l’ultimo anno, oltre a completare la propria formazione con gli esami opzionali (dei quali almeno uno in inglese), lo studente potrà approfondire “sul campo” le conoscenze acquisite attraverso l’esperienza di stage in importanti studi professionali, in uffici legali di aziende o enti pubblici.


Ultimo aggiornamento 10/06/2019 - 11:26:45