Facebook pixel Non discriminazione - Università Bocconi Milano
logo stampa

Non discriminazione

Far parte della comunità Bocconi significa condividerne i valori: indipendenza, etica, trasparenza, libertà di espressione, uguaglianza, solidarietà, promozione della diversità, attenzione al merito e sviluppo delle capacità individuali, professionalità e standard, responsabilità sociale.

Siamo impegnati a mantenere, per tutte le studentesse e gli studenti, un ambiente accademico libero da ogni discriminazione basata su etnia, religione, genere, nazione, età, disabilità od orientamento sessuale. Chiunque ritenga di essere stato oggetto di molestie, ritorsioni o discriminazioni proibite dovrebbe contattare il Garante degli studenti all'indirizzo garante.studenti@unibocconi.it e/o la Prorettrice per la Diversità e l'Inclusione, Professoressa Catherine De Vries.


Expand allCollapse all

Honor Code per la Comunità Bocconi

L'Honor Code impegna tutti all'interno della comunità Bocconi a mantenere un ambiente accademico libero da ogni discriminazione basata su etnia, religione, genere, nazione, età, disabilità od orientamento sessuale.

Comitato Pari Opportunità

Il Comitato Pari Opportunità tutela, valorizza e promuove una cultura di equità ed emancipazione all'interno della comunità Bocconi per garantire che tutti i membri ricevano – e offrano vicendevolmente agli altri – pari opportunità e pari trattamento, indipendentemente dal genere, dall'identità di genere, dall'orientamento sessuale, dalla nazionalità, dall'etnia, dalla religione, dalla disabilità, dall'età o dalla condizione economica.

Genere

L’Università Bocconi si impegna a perseguire i propri obiettivi fondamentali di ricerca e formazione in un contesto fisico e intellettuale in cui tutti i membri della sua comunità ricevano – e offrano vicendevolmente agli altri – pari opportunità e pari trattamento, indipendentemente dal loro genere.
Negli ultimi anni sono stati fatti passi importanti per garantire la diversità di genere all'interno dell'Università. I nostri obiettivi primari per gli anni a venire dovrebbero includere l'aumento della diversità di genere all'interno dell'Università, così come nella ricerca e nell’insegnamento. Garantire che tutti gli studenti e le studentesse, i docenti, le docenti e i membri dello staff della Bocconi abbiano le stesse possibilità di crescita e di sviluppo, indipendentemente dal genere, è un valore che va a beneficio di tutta la nostra comunità.

Le risorse a disposizione della comunità includono:


  • Inclusive Gender Equality Plan
    il report traccia una mappa della diversità all'interno della comunità Bocconi tenendo conto dell’interconnessione esistente tra le varie dimensioni, quali genere, identità di genere, orientamento sessuale, disabilità, etnia, nazionalità o esigenze legate alla salute mentale, nel dar luogo a forme sovrapposte di discriminazione, svantaggio ed emarginazione.
  • Women Awards
    Queste borse di studio basate sul merito consentono un'esenzione completa dalle tasse universitarie e sono disponibili per le donne ammesse al Master in Finanza.
  • CarDev: Fornisce assistenza allo sviluppo della carriera delle donne docenti sotto forma di uno sconto didattico pari al 50% del carico d’insegnamento per l'anno accademico in corso e lo stanziamento di ulteriori 5.000€ per fondi di ricerca individuali.
  • Nursery Bocconi
    È disponibile un asilo nido con tariffe scontate per i membri del corpo docente e dello staff.
  • Politica di assunzione e promozione
    Tutti i comitati di assunzione e promozione (CAP) devono avere almeno un membro donna.
  • Programma di mentoring
    Programma di mentoring in tutta l’Università a favore delle Assistant Professor donne.
  • Politica per le studentesse in gravidanza
    Le studentesse possono richiedere una pausa temporanea nei loro studi durante l'anno di gravidanza, che non sarà conteggiato come regolare anno di iscrizione.


LGBTQIA+

L’Università Bocconi si impegna a perseguire i suoi obiettivi fondamentali di ricerca e formazione in un contesto fisico e intellettuale in cui tutti i membri della sua comunità ricevano – e offrano agli altri – pari opportunità e pari trattamento, indipendentemente dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere.
Negli ultimi anni sono stati fatti passi importanti per garantire l'inclusione di studentesse e studenti, docenti e staff LGBTQIA+. Garantire a tutte le studentesse e a tutti gli studenti, ai docenti e ai membri dello Staff Bi pari possibilità di crescita e di sviluppo, indipendentemente dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere, va a beneficio di tutta la nostra comunità.
Le risorse a disposizione della comunità includono:


  • Regolamento Alias
    L'identità Alias è un profilo burocratico alternativo e temporaneo che sostituisce, con un nome scelto, il nome anagrafico di una persona che sta affrontando un percorso di riassegnazione di genere. Si tratta di un modo per fornire supporto a studentesse e studenti, membri dello staff e docenti che attraversano una transizione di genere.
    Formalmente, il programma "Bocconi Carriera Alias" è stato lanciato nel gennaio 2022. Oltre ad occuparsi delle questioni amministrative e organizzative, "Bocconi Carriera Alias" prevede anche un programma di mentoring.
  • Bocconi Equal Students
    Questa associazione studentesca promuove l'uguaglianza di genere e il rispetto per ogni forma di diversità di genere ed orientamento sessuale, organizzando eventi, conferenze e dibattiti su questi e molti altri temi.


Etnia

L’Università Bocconi si impegna a perseguire i propri obiettivi fondamentali di ricerca e formazione in un contesto fisico e intellettuale in cui tutti i membri della sua comunità ricevano – e offrano vicendevolmente agli altri – pari opportunità e pari trattamento, indipendentemente dalla loro origine (etnia o provenienza).

Negli ultimi anni sono stati fatti passi importanti per garantire l'inclusione di studenti, docenti e staff di ogni provenienza ed etnia all'interno dell'Università. Assicurare a tutti le medesime possibilità di crescita e di sviluppo è un valore che va a beneficio di tutta la nostra comunità.

La strategia di Diversity&Inclusion adottata dalla Bocconi va nella direzione di aumentare il livello di l'inclusione del nostro eterogeneo corpo studenti, docenti e staff, sulla base di parametri diversi, prestando particolare attenzione a prevenire disuguaglianze. Queste ultime rappresentano, infatti, una problematica persistente nell’ambito dell'istruzione superiore, e non si tratta solo necessariamente di casi isolati.

È importante rendersi conto che studenti, docenti e personale facenti parte di minoranze etniche non sono un gruppo omogeneo, ma piuttosto comprendono persone con background differenti per cui possono avere esperienze anche molto diverse. In conformità con l’Honor Code dell'Università ogni studente, docente e membro del personale deve essere trattato allo stesso modo e con rispetto dagli altri, indipendentemente dalla sua provenienza.

Religione

L’Università Bocconi si impegna a perseguire i propri obiettivi fondamentali di ricerca e formazione in un contesto fisico e intellettuale in cui tutti i membri della sua comunità ricevano – e offrano vicendevolmente agli altri – pari opportunità e pari trattamento, indipendentemente dal loro credo e dalle pratiche religiose
Negli ultimi anni sono stati fatti passi importanti per garantire l’inclusione di studenti, docenti e staff di qualsiasi credo religioso all'interno dell'Università. I nostri obiettivi primari per gli anni a venire dovrebbero includere l'aumento della diversità di genere all'interno dell'Università, così come nella ricerca e nell’insegnamento. Garantire che tutti gli studenti e le studentesse, i docenti, le docenti e i membri dello staff della Bocconi abbiano le stesse possibilità di crescita e di sviluppo, indipendentemente dal loro credo, è un valore che va a beneficio di tutta la nostra comunità.
L'orario delle lezioni e il calendario degli esami tengono conto del rispetto alcune festività religiose e il campus è dotato di uno spazio interreligioso aperto a tutte le fedi e confessioni. Nel campus sono anche accolte richieste nutrizionali speciali legate a motivi etico-religiosi o sanitari. Per maggiori informazioni visita la pagina: Diversity@Bocconi: Cultura, Religione.


Ultimo aggiornamento 13/06/2022 - 14:48:05