Facebook pixel #GenerazioneEU 2022 - Università Bocconi Milano
logo stampa

#GenerazioneEU 2022

L'Università Bocconi, attraverso la Cattedra Achille e Giulia Boroli di studi europei, insieme a Repubblica, con il supporto tecnico della Rete WeDebate con la scuola capofila nazionale ITE Enrico Tosi di Busto Arsizio e in collaborazione con la Rappresentanza italiana della Commissione europea e dell’Ufficio di collegamento del Parlamento europeo in Italia presentano il progetto #GenerazioneEU 2022.

Il progetto vuole sensibilizzare i giovani delle scuole superiori sui valori europei attraverso un percorso di avvicinamento ed esperienza di Debate con l'obiettivo di renderli cittadini più attivi e partecipi.

L’attività si è svolta in più fasi:

  • Fase 1 Primo ciclo di lezioni: 4 lezioni che pongono al centro le politiche europee su temi di forte impatto e coinvolgimento per i giovani e un training generale di avvicinamento al Debate su alcune life skill utili a prepararsi alla seconda fase. Periodo: novembre-dicembre
  • Fase 2 Formazione specifica sul Debate: 3 incontri focalizzati sulla preparazione al torneo di Debate. Periodo: gennaio-febbraio
  • Fase 3 Il torneo di Debate: gli studenti saranno coinvolti in un torneo di Debate a squadre. Ai team iscritti verranno assegnati i temi e avranno un mese di tempo per la preparazione. Periodo: marzo-aprile
  • Fase 4 L’evento di chiusura: in questa occasione si premieranno i vincitori del torneo e sarà l’occasione per discutere di tematiche europee con personalità di spicco

Il 9 maggio ore 9.45 si è tenuto l'evento finale in Bocconi!
 
PROGRAMMA:

  • Introduzione Gianmario Verona, Rettore dell'Università Bocconi
  • Intervista sull'Europa : Mario Monti  Presidente dell'Università Bocconi, Irene Tinagli — Eurodeputata e Maurizio Molinari - Editor-in-chief di Repubblica, vengono intervistati dai ragazzi di GenerazioneEU attraverso delle video domande registrate
  • Premiazione delle squadre vincitrici e dei migliori debaters del Campionato di debate
  • Simulazione di un debate tra le due squadre finaliste davanti alla giuria composta da: Gianmarco Ottaviano, Carlo Altomonte, Eleanor Spaventa, un rappresentante della Commissione Europea e un rappresentante del Parlamento europeo.
  • Fabrizio Spada (Parlamento Europeo) e Massimo Gaudina (Commissione Europea) dialogano con gli studenti

L'evento è stato sia in presenza presso il campus Bocconi sia online.

questa pagina maggiori informazioni sul progetto e le varie fasi.

La partecipazione alle diverse fasi del progetto può rientrare nei Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (PCTO).


Per eventuali altre informazioni: contattaci!


Ultimo aggiornamento 23/06/2022 - 15:06:02