Facebook pixel Centenario - Università Bocconi Milano
logo stampa

Centenario

Universita' bocconi: da cent'anni il futuro

                                                                                                                        
L'Università Bocconi, nata nel 1902 all'insegna della modernità e con la missione di dare dignità di scienza agli studi commerciali, ha celebrato nel 2002 il suo centesimo anno di attività. Il 2002 con tutte le sue manifestazioni è stato per l'Ateneo un momento di riflessione sul passato per programmare un futuro all'insegna dell'internazionalizzazione e dellintegrazione socio-culturale, che è alla base dello progresso economico.

Gli OBIETTIVI delle celebrazioni del Centenario sono, quindi, stati i seguenti:
 

  1. rifocalizzare la propria immagine presso gli specifici pubblici di riferimento, per predisporre l'Ateneo ad affrontare le nuove condizioni di uno scenario progressivamente più competitivo, in un ambito sempre più internazionale, entro cui l'Università deve posizionarsi come istituzione caratterizzata da elevata qualità scientifica e didattica;
  2. recuperare i valori "fondanti", cioè la centralità della ricerca e della didattica, per farne il messaggio chiave per il futuro, trasversale alla pluralità di impegni e di progetti di cui è portatrice la Bocconi oggi;
  3. valorizzare il ruolo svolto dalla Bocconi per la crescita economica, sociale, culturale del Paese, oltre che l'impegno per la formazione di una classe dirigente moderna, responsabile, capace di interpretare la realtà ed il cambiamento e di intervenire in modo propositivo ed innovatvo su di essi;
  4. valorizzare le attività di ricerca, che hanno visto impegnata l'Università a livello nazionale ed internazionale nei suoi primi cento anni di vita e che rappresentano la premessa indispensabile della qualità di un Ateneo e della sua didattica.

Per il Centenario, l'Università, quindi, ha voluto programmare un PIANO ORGANICO DI INIZIATIVE, finalizzate ad affermare e rendere percepiti e riconosciuti tutti i valori che la Bocconi può esprimere e concepite non solo come un'opportunità di riflessione sul passato e di valorizzazione dei risultati raggiunti in un secolo di lavoro, ma anche come un'opportunità per lanciare nuove attività destinate a durare nel tempo, focalizzate sulla ricerca, sulla didattica innovativa e sul consolidamento ed il miglioramento del rapporto con il territorio e le strutture sociali ed economiche che ne fanno parte.

I progetti si sono sviluppati su TRE PRINCIPALI FILONI:
 

 

  • QUELLO SCIENTIFICO, con lo scopo di valorizzare e diffondere le attività di ricerca che hanno visto impegnata l'Università a livello nazionale ed internazionale nei suoi primi cento anni di vita. In questo ambito sono stati realizzati convegni scientifici a carattere internazionale, incontri con i partner stranieri (università, Istituzioni, imprese), testimonianze di opinion leaders internazionali.

  • QUELLO STORICO-CULTURALE, volto a valorizzare il compito che ha svolto l'Università per la crescita economica, sociale, culturale del Paese. Per questo, è stata progettata una mostra storica dal titolo "Il mondo nuovo. Milano 1890/1915", che ha ricostruito il clima e l'ambiente del passato recente che ha visto la Bocconi e Milano già unite idealmente nella costruzione di un percorso comune fatto di progresso e di apertura internazionale.

  • QUELLO CIVILE-ISTITUZIONALE, che mirava ad evidenziare l'impegno dell'università per la formazione di una classe dirigente innovativa, responsabile, capace di interpretare la realtà ed il cambiamento e di intervenire in modo propositivo su di essi. Numerose sono state le iniziative su cui la Bocconi ha lavorato in questo ambito, a testimonianza dell'attenzione e dell'impegno che l'Università dedica a questo tema: un convegno internazionale sul tema dell'allargamento dell'Unione Europea ai nuovi Paesi e dei problemi legati alle nuove immigrazioni ed all'esigenza di integrazione culturale, sociale, economica; una serie di incontri con le Istituzioni locali, nazionali ed europee, volti a valorizzare il ruolo della ricerca scientifica come base per lo sviluppo di un progresso di qualità; incontri con le comunità straniere presenti a Milano, per creare le basi per una completa integrazione socio-economico-culturale; incontri con il mondo imprenditoriale ed il territorio; un concorso internazionale di idee dal titolo: "Università Bocconi: un Campus per il terzo millennio", mirato a rendere fruibile il campus bocconi come centro di cultura integrato a pieno titolo nella realtà cittadina milanese; una proposta per la riqualificazione urbana del quartiere universitario Bocconi; un programma di interazione con il mondo della scuola per la maggiore diffusione della cultura economica.

La complessità e la varietà delle iniziative realizzate sono state pensate in funzione del coinvolgimento di specifici target, quali la comunità scientifica internazionale, le Istituzioni pubbliche locali, nazionali ed internazionali, la città di Milano e l'opinione pubblica, le aziende ed il mondo imprenditoriale, il mondo accademico nazionale ed internazionale, gli interlocutori ed i partner stranieri, gli studenti e le loro famiglie, i docenti Bocconi e lo staff tecnico amministrativo, gli studenti delle Scuole Medie Superiori, i Media.
 

 

 

 

Ultimo aggiornamento 19/01/2016 - 14:41:35