Bocconi building


La Scuola di specializzazione per le professioni legali nasce nel 2001 su iniziativa dell'Università degli Studi di Pavia e dell'Università Bocconi di Milano come nuovo spazio formativo nel quale la solida tradizione giuridica di Pavia e la qualità degli studi giuridico-economici della Bocconi si combinano per formare i professionisti legali di domani: avvocati, magistrati e notai. Scarica qui una copia della brochure


Se ti stai chiedendo se valga la pena iscriversi alla scuola guarda le testimonianze dei nostri diplomati e le spiegazioni date dal direttore e dai docenti qui


SE NON SEI RIUSCITO a partecipare al nostro openday del 30 settembre, seguici sulla pagina Facebook (qui)


In data 28 agosto 2020 è stato pubblicato il bando di ammissione per l'anno accademico 2020-2021 (qui), tutte le informazioni utili relative al concorso di ammissione possono essere scaricate qui.


Nel prossimo anno accademico (2020-21), le lezioni e le esercitazioni della SSPL Pavia-Bocconi saranno svolte in presenza, ma saranno al contempo videoregistrate e trasmesse in diretta streaming sulla piattaforma informatica dell'Università.

Gli studenti, che presentino particolari esigenze, potranno chiedere di poter frequentare le lezioni a distanza. La frequenza resta comunque obbligatoria e ciascun docente rileverà le presenza all'inizio della lezione.

Le lezioni registrate saranno messe a disposizione degli studenti che potranno riguardarle quando lo desiderano. Anche le prove scritte e le simulazioni concorsuali saranno svolte in presenza, con possibilità per chi ha scelto la didattica a distanza di effettuarle da casa in apposita stanza virtuale per la sorveglianza.


Nuova offerta per i tirocinanti presso gli uffici giudiziari ex art. 73 l. 98/2016