Immagine sezione
Logo Bocconi

Lo Stato Digitale

Come l'innovazione rivoluziona il rapporto con i cittadini

 


La digitalizzazione della pubblica amministrazione, come ha scritto l’Economist, può essere per l’Italia un’autentica rivoluzione perché, oltre ad aumentare l’efficienza dei servizi e del sistema pubblico, può scatenare un indotto importante d’innovazione e infrastrutture. Occorre però superare anzitutto la scarsa interazione tra i sistemi digitali a livello nazionale e la mancanza di una regolazione dell’accesso ai dati pubblici che in molti paesi sta dando vita a nuove imprese e iniziative basate sul riutilizzo di quei dati. In queste pagine, partendo dallo studio di due casi cruciali come la giustizia e la sanità, si spiega come e perché occorre mettere in atto al più presto un progetto che preveda: bandi con meccanismi incentivanti per sviluppare tecnologie cloud in cui convogliare le banche dati; una normativa che promuova l’apertura dei dati delle amministrazioni; e un modello di incentivi per il trasferimento di best practice digitali tra enti territoriali e uffici pubblici.

 

 

 

E' possibile scaricare l'ebook, pubblicato nella collana dei corsivi del Corriere della Sera, al seguente link

 

Rassegna Stampa

 

Materiali Aggiuntivi

 

 

Ultimo aggiornamento 17/10/2014 - 12:44:19
Il portale della ricerca