Immagine sezione
Logo Bocconi

Incontro del 15 Novembre 2013


Digitalizzare per crescere
La digitalizzazione della PA può rilanciare l’innovazione in Italia?

La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione (PA) è un tema di grande importanza strategica per la crescita del Paese. Si stima che possa elevare stabilmente il tasso di crescita del Pil, migliorare l’efficienza della PA, ridurre l’evasione fiscale, aumentare la capacità di risposta della PA ai bisogni degli operatori e dei cittadini.
Al tempo stesso, è una opportunità per l’innovazione, che in Italia fa fatica non solo per alcuni limiti dal lato dell’offerta, ma anche perchè c’è poca domanda di nuovi prodotti e servizi. La digitalizzazione della PA può diventare perciò uno strumento di politica per l’innovazione.
L’incontro si interroga su alcuni temi, tra cui la centralizzazione del processo di digitalizzazione per creare standard che rendano l’innovazione delle imprese scalabile a livello nazionale, i meccanismi e gli incentivi per il trasferimento di nuove tecnologie e servizi tra regioni, l’incrocio di incentivi dal lato dell’offerta con innovazioni rilevanti per la digitalizzazione della PA, lo sviluppo di mercati dell’innovazione che si sviluppino oltre le applicazioni per la PA.
Alla relazione introduttiva del Commissario per l’attuazione dell’agenda digitale italiana seguirà una discussione con un pubblico qualificato.  

Programma:

Relazione Introduttiva
Francesco Caio (Commissario per l'attuazione dell'Agenda Digitale Italiana), La digitalizzazione della PA in Italia: opportunità e prospettive

Intervengono
Francesco Sacco, Membro della Commissione per l'attuazione dell'Agenda Digitale Italiana
Massimo Sideri, Corriere della Sera

Moderatore dell’incontro:
Luca De Biase, Sole 24 ore

Ultimo aggiornamento 15/10/2013 - 12:54:29