Immagine sezione
Logo Bocconi

Economia e management per arte, cultura e comunicazione


Direttore: Francesca Beccacece

> Il corso è impartito anche in lingua inglese.
 

Il corso in Economia e management per arte, cultura e comunicazione, sia nella versione italiana sia in quella internazionale in inglese, offre una solida preparazione economico-aziendale integrata da alcuni insegnamenti in materie umanistiche, che consentono di acquisire capacità di ascolto e spirito critico.

La particolare varietà di materie trattate lo differenzia dagli altri trienni Bocconi: i laureati di questo corso sono impiegati in imprese e istituzioni in diversi settori ma i contenuti e le modalità didattiche utilizzate lo rendono particolarmente adatto a studenti interessati ai settori artistici (musei, teatri, case d’asta), culturali (editoria, musica, televisione) e creativi (moda, design, comunicazione, sviluppo urbano).

Attraverso un approccio comparativo, gli studenti si formano un profilo professionale manageriale e imprenditoriale necessario per affrontare contesti internazionali e multiculturali che richiedono capacità di adattamento e interazione con culture e linguaggi diversi.

Gli studenti si mettono alla prova con lavori di gruppo e laboratori, gestiti da docenti, su input di imprese e istituzioni, con una forte enfasi alla pratica progettuale. Grazie alla didattica attiva, un carattere specifico del percorso di studio, gli studenti giocano un ruolo centrale e si allenano a pensare.
Inoltre nella versione internazionale del corso il contatto e l’interazione fra studenti provenienti da contesti e culture differenti favorisce un ulteriore scambio di idee e prospettive.

Gli studenti hanno infine diverse opportunità con cui confrontarsi: la città di Milano rappresenta una cornice ideale per questo corso e offre numerose occasioni di incontro e contatto diretto con aziende di tutti i settori e istituzioni del mondo culturale.

 Se sei uno studente già iscritto clicca qui.




Ultimo aggiornamento 20/03/2017 - 11:55:08

Guarda i nostri video

People

  • Teresa Scoglio
    "Sono una grande appassionata di musica e ho scelto un corso che coniuga materie economico-manageriali e materie umanistiche. Sono certa che possa fornirmi le competenze necessarie per poter un giorno lavorare nell'industria musicale."
  • Gloria Tagliani
    "Questo corso mi ha aperto la mente perché riesce a unire il management ai diversi settori culturali anche grazie ai laboratori e agli opzionali, che costituiscono un valore aggiunto proprio perché offrono una visione a 360 gradi dei vari settori."