Facebook pixel Stage e Covid-19, cosa cambia - Università Bocconi Milano
logo stampa

Stage e Covid-19, cosa cambia

NEW
Con riferimento al DPCM del 3 novembre 2020, le esperienze di stage possono iniziare/proseguire alle condizioni concordate con i singoli enti ospitanti.
Ciascun ente ospitante è tenuto a favorire il più possibile la modalità di svolgimento a distanza anche con l’obiettivo di minimizzare gli spostamenti degli stagisti a tutela della loro sicurezza.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L’Università ha adottato alcune azioni a sostegno delle esperienze di stage (in Italia e fuori dall’Italia) nel periodo di emergenza sanitaria da Covid-19.

Queste misure riguardano le nuove durate minime e le modalità di svolgimento dei tirocini.
Resta invariato il requisito della giusta collocazione temporale: sia da remoto, in modalità mista o in presenza, gli stage curriculari con crediti devono rispettare la corretta tempistica di svolgimento e non possono sovrapporsi al periodo dedicato alla frequenza delle lezioni, anche se svolte a distanza o in modalità blended, e allo studio.

La procedura di attivazione, modifica e riconoscimento del tirocinio sono reperibili nelle pagine del sito relative agli Stage.

Per ogni altra informazione non contenuta in questa pagina ti invitiamo a contattare l’Ufficio Stage esclusivamente via Help&Contact (Agenda yoU@B).

Le seguenti misure saranno in vigore sino al 31/12/2021.

Nuove durate minime e modalità di svoglimento

Nuove durate minime:

Ordinamento

Nuova durata minima

Periodo di riferimento
 Scuola Undergraduate

6 settimane full-time
  8 settimane part-time  

stage avviati nel periodo tra 1/05/2020 e 31/12/2021 
 (inizio entro 31/12/2021)    


 Scuola Graduate e Law

  8 settimane full-time
  11 settimane part-time  

  stage in corso al 24/02/2020 e avviati successivamente fino al 31/12/2021 
(inizio entro 31/12/2021)











Nuove modalità di svolgimento:


in Italia Fuori dall'Italia
Stage IN PRESENZA Rispetta le istruzioni relative alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro predisposte dall’ente ospitante.

Rispetta le istruzioni relative alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro predisposte dall’Ente Ospitante.

Verifica i provvedimenti normativi delle autorità nazionali estere circa:

  • eventuali restrizioni all’ingresso nel Paese ospitante lo stage e agli spostamenti sul territorio del Paese stesso;
  • istruzioni in materia di sicurezza e salute pubblica.
Stage MODALITÀ MISTA (distanza-presenza)
Attieniti alle indicazioni concordate con l’Ente Ospitante. Nei giorni di presenza in ufficio, rispetta le indicazioni sotto riportate (stage IN PRESENZA).
Stage DA REMOTO 
Attieniti alle indicazioni concordate con l'ente ospitante.

IMPORTANTE: in caso di stage da remoto Overseas, lo studente è tenuto a specificare ovunque esso venga indicato (CV, profilo LinkedIn, ecc.) che lo stage è stato svolto da remoto per tutta la sua durata
In quanto stage da remoto, lo studente non dovrà raggiungere la sede o il Paese dell’employer per tutta la durata dello stage. Per eventuali casi particolari, contattare l’Ufficio Stage ESCLUSIVAMENTE via Help&Contact.

Le informazioni in tabella valgono sia per stage trovati tramite JobGate sia per stage trovati autonomamente.

Per gli stage attivati con un contratto (estero) fornito dall’azienda valgono le stesse modalità sopra indicate, da comunicare all’Ufficio Stage tramite procedura riportata al seguente link.

Stage riattivati dopo una sospensione

Lo stage eventualmente sospeso può essere riattivato secondo le modalità sotto riportate che devono essere prontamente comunicate e confermate come segue.


in Italia Fuori dall'Italia*

Stage DA REMOTO

Conferma la richiesta inserita dall’ente ospitante a portale nell’area “I miei stage”, sezione “Variazioni durata stage” di JobGate.

Stage MODALITÀ MISTA (distanza-presenza)

Conferma la richiesta inserita dall’ente ospitante a portale nell’area “I miei stage”, sezione “Variazioni durata stage” di JobGate. Nei giorni di presenza in azienda devi rispettare le indicazioni sotto riportate (stage IN PRESENZA).

Stage IN PRESENZA

Non è necessario confermare tale modalità, che rimane quella standard.

Rispetta le istruzioni relative alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro predisposte dall’azienda.

 

Non è necessario confermare tale modalità, che rimane quella standard.

Rispetta le istruzioni relative alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro predisposte dall’azienda.

Verifica i provvedimenti normativi delle autorità nazionali estere (come riportato nella tabella precedente).

*Nel caso in cui il tuo stage sia stato attivato attraverso un contratto (estero) fornito dall’azienda, comunica prontamente all’Ufficio Stage, via Help&Contact, la fine della sospensione e la modalità di riattivazione dello stage (date comprese).

Variazioni di durata nel corso dello stage

Cosa dovete fare tu e l’ente ospitante nei casi di:

Interruzione Sospensione Posticipo dell'avvio

Conferma la richiesta inserita dall’ente ospitante a portale nell’area “I miei stage”, sezione “Variazioni durata stage”.

Non verrà applicata alcuna penalty, ma per poter riconoscere lo stage devi aver maturato le settimane minime previste. L’interruzione dovrebbe essere concordata con l’ente ospitante e rispondere a ragioni eccezionali e per motivi validi.

Conferma la richiesta inserita dall’ente ospitante a portale nell’area “I miei stage”, sezione “Variazioni durata stage”.

Viene a decadere il limite massimo di sospensione di 1 mese.

 

Sollecita l’ente ospitante a comunicare le nuove date all'Ufficio Stage, mediante i contatti qui indicati.


Nel caso in cui il tuo stage sia stato attivato attraverso un contratto (estero) fornito dall’azienda, comunica l’informazione prontamente all’Ufficio Stage, via Help&Contact. Se lo stage è stato interrotto, sospeso o posticipato comunica le nuove date.

Conclusione dello stage e riconoscimento crediti

  • Riconoscere lo stage

Attieniti alla procedura indicata alla pagina Procedura di riconoscimento crediti. Il riconoscimento avviene al termine dell'esperienza, salvo motivazioni particolari che richiedano un riconoscimento anticipato o a causa dell'interruzione eccezionale dello stage.

  • Monitorare il riconoscimento

Tieni sempre monitorato l’avanzamento del processo di riconoscimento attraverso le CHECKLIST, disponibili nel menu STAGE dell’Agenda yoU@B.

Che cosa fare in caso di Covid-19

CHE COSA FARE SE SI PRESENTA UN CASO DI POSITIVITA' AL COVID-19 NEL CORSO DI UNO STAGE
Sono disponibili di seguito alcune indicazioni operative sullo svolgimento dello stage nel caso si venga in contatto diretto con persone positive al Covid-19 o si risulti positivi nel corso del tirocinio.
Ricordiamo che il tirocinante è equiparato ad un lavoratore e si applica anche nei suoi confronti il Protocollo dell’azienda di prevenzione Covid-19.

Se sei risultato positivo al Covid-19 durante lo svolgimento dello stage
Se lo stage si sta svolgendo in presenza o in modalità mista (presenza/distanza), e le condizioni di salute lo consentono, è possibile proseguire senza interruzioni in modalità a distanza durante il periodo di isolamento.
Se le condizioni di salute non lo permettono, è possibile sospendere lo stage per il tempo necessario, con facoltà dell’azienda di fare recuperare la sospensione.
Se sei entrato in contatto con persone dell’azienda si deve fare riferimento al Protocollo aziendale prevenzione Covid-19; ricordiamo infatti che il tirocinante, per ciò che concerne salute e sicurezza sul posto di lavoro, è equiparato al lavoratore dell’azienda ospitante.

Se sei risultato positivo al Covid-19 e sei impossibilitato ad iniziare lo stage
E’ possibile iniziare lo stage in modalità a distanza, se le condizioni di salute lo consentono, e, successivamente, riprendere il tirocinio in presenza. Se le condizioni di salute non lo consentono è possibile posticipare l’inizio dello stage.

Sei sottoposto a quarantena perché contatto stretto di un soggetto positivo
Se lo stage si sta svolgendo in presenza o in modalità mista, è possibile modificarne la modalità di svolgimento e proseguirlo a distanza fino al termine del periodo di quarantena.

Se sei in quarantena in attesa di tampone
Anche in questo caso, a seconda delle condizioni di salute, è possibile proseguire lo stage senza interruzioni in modalità a distanza oppure inserire una sospensione per il tempo necessario.

Importante
Ricorda all’azienda che deve comunicare le sospensioni o le modifiche della modalità di svolgimento dello stage all’Università il prima possibile nel seguente modo:
1. L’azienda inserisce le informazioni su JobGate nella sezione “Variazioni di durata”.
2. Tu le verifichi e confermi
3. L'università le approva


Contatti Ufficio Stage


Esclusivamente per la scuola Graduate ed in via eccezionale, considerati gli effetti dell’emergenza sanitaria da Covid-19 sulla reperibilità e svolgimento dello stage curriculare, l’Università prevede la possibilità di svolgere altre attività in sostituzione allo stage

Scuola Graduate - Esame Opzionale e Career Starter Pack (CSP)

CAREER STARTER PACK INTEGRATIVO AD UN ESAME OPZIONALE
Considerati gli effetti dell’emergenza sanitaria da Covid-19 sulla reperibilità e svolgimento dello stage curriculare, gli studenti iscritti al secondo anno di un corso di laurea magistrale nell’anno accademico 2020/2021 hanno la possibilità di sostenere un esame opzionale (6 crediti) integrato con la partecipazione obbligatoria* al percorso di orientamento al lavoro denominato Career Starter Pack (2 crediti).

Che cos’è

Il Career Starter Pack è uno strumento virtuale di orientamento al mercato del lavoro composto da 6 moduli:
• Personal Branding & Social Reputation
• Curriculum Vitae
• Cover Letter
• Applying Online
• Gaming
• Networking

Come e dove
E’ accessibile della piattaforma BBoard nella sezione Extracurricular Courses.
E’ disponibile e fruibile in distance e in versione mobile.

Test di superamento
La verifica della partecipazione al Career Starter Pack avviene attraverso il superamento (fail/pass) di un test a risposta multipla. Il 70% delle risposte corrette garantirà il superamento del test. E’ possibile ripetere il test in caso di mancato superamento.
Il test è disponibile in BBoard> Curricular Courses> Cod. 20739 Career Starter Pack.

Quando
E’ possibile partecipare al Career Starter Pack e sostenere il relativo test in qualsiasi momento indipendentemente dal superamento (in data precedente o successiva) dell’esame opzionale a cui è abbinato, a condizione che ciò avvenga nel medesimo semestre. L’iscrizione al test non è necessaria.

Valore e registrazione dei crediti formativi
Una volta superato il test, i crediti formativi previsti (2) saranno registrati in piano studi alcuni giorni prima rispetto alla scadenza prevista per il completamento del piano studi ai fini della laurea. Con riferimento alla sessione di laurea di aprile 2021 i 6 moduli e il test del Career Starter Pack devono essere conclusi entro il 1 febbraio 2021.
Le successive date di completamento saranno definite e comunicate in seguito.

Nel caso in cui si inserisca a piano studi l'insegnamento opzionale più Career Starter Pack, ma si decida successivamente di svolgere e riconoscere lo stage curriculare si dovrà:

-Se non si ha superato l'esame opzionale e/o Career Starter Pack si può modificare il piano studi tramite Punto Blu (a gennaio e/o da fine luglio) inserendo lo stage. Al di fuori dei periodi di modifica del piano di studi, dopo aver concluso la procedura di riconoscimento dello stage, si verrà contattati dell’Academic Services per procedere con l’inserimento dello stage a piano studi.

-Se si ha già superato l'esame opzionale e/o CSP, ci si potrà rivolgere a gennaio e/o da fine luglio all’Academic Services Desk per definire l’inserimento delle esperienze a piano studi; al di fuori di questi periodi, dopo aver completato la procedura di riconoscimento dello stage, si verrà contattati dall’Academic Services per definire come inserire le esperienze in carriera.

*Career Starter Pack per studenti AFC
Agli studenti del corso di laurea magistrale AFC, il cui stage ha valore di 6 cfu, non è richiesto integrare l’opzionale scelto in sostituzione dello stage con il Career Starter Pack, tuttavia è a loro consentito inserirlo in carriera come attività in sovrannumero. 
Gli studenti interessati sono tenuti a inoltrare una richiesta di inserimento del Career Starter Pack via Help&Contact > Gestione Piano studi > Modifica insegnamenti opzionali quali attività assimilabili a stage: una volta inserito in carriera potranno visualizzare in BBoard il cod. 20739 Career Starter Pack tra gli Extra Curricular Courses e il relativo test in Curricular Courses.

Per ulteriori informazioni, fare riferimento alla Guida all'Università.



 

 




Ultimo aggiornamento 03/12/2020 - 20:47:04