Facebook pixel Recesso - Università Bocconi Milano
logo stampa

Recesso

a.a. 2020-21

Accettando l'alloggio, ti impegni sempre al pagamento:
  • della retta per l'intero periodo concordato;
  • del contributo per il tempo libero;
  • del deposito cauzionale che verrà restituito solamente al termine del periodo concordato

Fa eccezione esclusivamente quanto di seguito definito in tema di “recesso anticipato eccezionale”, “recesso anticipato”, “recesso anticipato per laurea o stage".

Recesso anticipato eccezionale

Puoi presentare domanda di "recesso anticipato eccezionale" nel periodo 6-12 luglio 2020 esclusivamente se:

  • sei Bocconiano di triennio e, pur avendo partecipato alle selezioni per l'ammissione ad un corso di laurea magistrale per l'a.a. 2020-2021, non sei stato ammesso;

oppure

  • sei immatricolato per l’a.a. 2020-2021 al primo anno di corso di laurea, corso di laurea magistrale o corso di laurea magistrale a ciclo unico (giurisprudenza) e rinunci agli studi entro il medesimo termine di presentazione del recesso anticipato eccezionale;

oppure

  • hai presentato domanda di conferma dell’alloggio ma ritieni di non raggiungere i crediti necessari alla conferma. La numerosità dei crediti inferiore a quanto previsto da bando sarà accertata dall’ufficio successivamente al 10 agosto 2020


In via del tutto eccezionale, in conseguenza dell’emergenza nazionale Coronavirus potrà presentare domanda di “recesso anticipato eccezionale” nei medesimi termini anche lo studente che presenti in contemporanea le seguenti caratteristiche:

  • sia assegnatario di un alloggio per l’a.a. 2020-2021 (conferma o nuova ammissione);
  • abbia presentato regolare domanda di partecipazione al primo semestre a.a. 2020/2021 ad uno fra i seguenti programmi Exchange Program, Double degree, Free Mover o Themis;
  • abbia avuto conferma della reale possibilità di partenza per una destinazione ESTERA solo successivamente all’assegnazione dell’alloggio stesso;
  • abbia accettato l’assegnazione del programma.

La domanda di recesso così presentata comporta la cancellazione dell’assegnazione alloggio a partire dalla data di presentazione della domanda.

Se rientri in una di queste casistiche riceverai il rimborso del deposito cauzionale e non sarai tenuto al versamento delle successive rate. 

Recesso anticipato

Puoi recedere anticipatamente dall'assegnazione dell'alloggio, indipendentemente da qualunque motivazione, presentando domanda di “recesso anticipato” nel periodo 12-25 novembre 2020.

La domanda di recesso così presentata comporta la cancellazione dell’assegnazione alloggio a partire dal 24 dicembre 2020.

Se rientri in questa casistica non sarai tenuto al versamento delle successive rate, ma non otterrai il rimborso del contributo per il tempo libero e del deposito cauzionale che verrà trattenuto a titolo di caparra penitenziale.

Recesso anticipato per laurea o stage (gennaio-giugno 2021)

Se a partire dal mese di gennaio dovrai partecipare ad uno stage curriculare in sede diversa da Milano oppure se conseguirai il titolo di laurea nella sessione di marzo 2021 puoi presentare domanda di "recesso anticipato per stage o laurea”. L’ufficio verificherà con gli uffici competenti la veridicità delle dichiarazioni fatte dallo studente in sede di domanda.

La domanda di recesso così presentata comporta la cancellazione dell’assegnazione alloggio a partire dall’ultimo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

Se rientri in una di queste casistiche:

  • sarai tenuto al pagamento della retta mensile a copertura del mese successivo a quello di presentazione della domanda
  • non sarai tenuto al versamento delle successive rette, ma non otterrai il rimborso del contributo per il tempo libero e del deposito cauzionale, trattenuto a titolo di caparra penitenziale.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento 01/12/2020 - 09:07:34