logo
Immagine sezione

Premi all'Eccellenza

corsi di laurea triennale e giurisprudenza

Beneficio in sintesi
Tipologia di agevolazioneEsonero 100% dai contributi accademici

A partire dall’a.a. 2020-2021 l’Università Bocconi introdurrà una nuova tipologia di agevolazione volta a premiare profili di eccellenza.

Infatti ogni anno 15 studenti con la media ponderata più elevata e un numero minimo di crediti più avanti definito potranno beneficiare di un “Premio all’Eccellenza”.

I migliori studenti, immatricolati nell’a.a. 2019-2020 al primo anno di un corso di laurea triennale o magistrale in Giurisprudenza saranno infatti automaticamente valutati dall’Ufficio Fees, Funding and Housing e da un’apposita commissione borse per l’assegnazione di Premi all’Eccellenza per l’a.a. 2020-2021.

a.a. 2020-2021

REQUISITI PER LA VALUTAZIONE

Per l'assegnazione del beneficio per l'a.a. 2020-2021 potranno essere valutati unicamente gli studenti che:

  • non godono di un’altra tipologia di agevolazione che include un esonero totale dal pagamento dei contributi accademici per l’a.a. 2020-2021;
  • si sono immatricolati per la prima volta in assoluto al sistema universitario nell'a.a. 2019-2020 presso l'Università Bocconi; 
  • sono iscritti per l'a.a. 2019-20 al primo anno di corso regolare e alla data del 10 agosto 2020 raggiungono almeno 49 crediti.

TEMPISTICHE DI ASSEGNAZIONE

Gli studenti in possesso dei requisiti sopra descritti saranno valutati durante in mese di settembre 2020 in base alla media ponderata valutata al 10 agosto 2020 e i benefici saranno assegnati fino ad esaurimento degli stessi.

Gli studenti assegnatari saranno informati entro la fine del mese di ottobre 2020 e godranno di un esonero totale da tasse e contributi accademici per l'a.a. 2020-2021.

La prima rata acconto, già versata per perfezionare l'iscrizione all'anno accademico, sarà rimborsata entro gennaio 2021 sul conto corrente indicato al Punto Blu.

Attenzione: per gli studenti assegnatari del beneficio NON è prevista la conferma automatica per l'anno di corso successivo. Gli studenti già beneficiari del Premio all'Eccellenza per l'a.a. 2020-2021 potranno però essere presi in considerazione per l'assegnazione del medesimo beneficio nell'a.a. 2021-2022.

a.a. 2021-2022

REQUISITI PER LA VALUTAZIONE

Per l'assegnazione del beneficio per l'a.a. 2021-2022 potranno essere valutati unicamente gli studenti che:

  • non godono di un’altra tipologia di agevolazione che include un esonero totale dal pagamento dei contributi accademici per l’a.a. 2021-2022;
  • si sono immatricolati per la prima volta in assoluto al sistema universitario presso l'Università Bocconi nell'a.a. 2020-2021 e nel medesimo anno accademico risultano iscritti al primo anno di corso regolare e alla data del 10 agosto 2021 raggiungono almeno 49 crediti;
    oppure
  • si sono immatricolati per la prima volta in assoluto  al sistema universitario presso l'Università Bocconi nell'a.a. 2019-2020, risultano iscritti al secondo anno di corso regolare nell'a.a. 2020-2021 e alla data del 10 agosto 2021 raggiungono almeno 95 crediti.

TEMPISTICHE DI ASSEGNAZIONE

Gli studenti in possesso dei requisiti sopra descritti saranno valutati durante in mese di settembre 2021 in base alla media ponderata valutata al 10 agosto 2021 e i benefici saranno assegnati fino ad esaurimento degli stessi.

Gli studenti assegnatari saranno informati entro la fine del mese di ottobre 2021 e godranno di un esonero totale da tasse e contributi accademici per l'a.a. 2021-2022.

La prima rata acconto, già versata per perfezionare l'iscrizione all'anno accademico, sarà rimborsata entro gennaio 2022 sul conto corrente indicato al Punto Blu.

Attenzione: per gli studenti assegnatari del beneficio NON è prevista la conferma automatica per l'anno di corso successivo. Gli studenti già beneficiari del Premio all'Eccellenza per l'a.a. 2021-2022 potranno però essere presi in considerazione per l'assegnazione di un esonero per merito nell'anno accademico successivo.

Ultimo aggiornamento 03/03/2020 - 14:53:57