Facebook pixel Agevolazioni per seconde lauree Bocconi - Università Bocconi Milano
logo stampa

Agevolazioni per seconde lauree Bocconi

a.a. 2021-2022


"Agevolazioni per seconde lauree Bocconi" in sintesi
Benefici
Lauree Triennali e GiurisprudenzaContribuzione corrispondente alla seconda fascia agevolata
Lauree MagistraliRiduzione del 40% dei contributi universitari

L’Università Bocconi offre agevolazioni economiche ai propri laureati che decidono di iscriversi al fine di conseguire una seconda laurea Bocconi di pari livello.

L'agevolazione prevede:

> in caso di iscrizione ad un corso di laurea triennale o magistrale in Giurisprudenza: l'assegnazione automatica alla contribuzione corrispondente alla seconda fascia agevolata, ovvero l'esonero dalla presentazione della domanda di fascia agevolata di contribuzione.

in caso di iscrizione ad un corso di laurea magistrale: l'applicazione di una riduzione del 40% dei contributi universitari, ovvero l'esonero dal pagamento della 2a rata.

L'agevolazione non è cumulabile con altre tipologie di esonero e/o agevolazione offerte dall’Università Bocconi. 

Le disposizioni sopra riportate costituiscono pubblicazione ufficiale della regolamentazione a.a. 2021-2022 dei beneficio per “seconda laurea Bocconi”  per gli studenti  già laureati Bocconi che si iscrivano nell’a.a.  2021-2022 per il conseguimento di una seconda laurea Bocconi di pari livello.

1. Destinatari del beneficio

Possono accedere all'agevolazione gli studenti già laureati Bocconi che ricevono, da parte dell'Ufficio Ammissioni, esito positivo di ammissione ad una seconda laurea per l'a.a. 2021-22.

2. Modalità e tempistiche di presentazione della domanda

L'agevolazione viene assegnata automaticamente dall'Ufficio Fees, Funding and Housing, previa verifica dei requisiti. Gli studenti non devono quindi presentare un'apposita domanda di agevolazione.

3. Esiti

Non è previsto uno specifico esito di attribuzione dell'agevolazione.

Il beneficio assegnato per l’a.a. 2021-2022 verrà inserito nella situazione finanziaria dello studente, visualizzabile al punto blu (> area amministrativa> Fees, Funding and Housing) SOLO dopo che l’Ufficio Fees, Funding and Housing avrà verificato che lo studente sia regolarmente iscritto all’ a. a. 2021-2022.  Per tale motivo gli studenti che nell’a.a. 2021-2022 risulteranno “iscritti con riserva” (ovvero abbiano una immatricolazione sottoposta a riserva) non potranno visualizzare a sistema il beneficio assegnato per l’a.a. 2021-2022.

4. Conferma del beneficio

Il beneficio assegnato verrà rinnovato automaticamente per tutta la durata legale del ciclo di studi (corso di laurea triennale, laurea magistrale in giurisprudenza o laurea magistrale).

5. Revoca e decadenza

L’assegnazione del beneficio viene revocata nel caso di:

> accertata non veridicità della documentazione e delle dichiarazioni fornite per l’assegnazione del beneficio a seguito delle verifiche effettuate dall’ufficio Fees Funding and Housing: in tal caso la revoca ha effetto da momento in cui è stato posto in essere il comportamento illecito e comporta il totale pagamento di tasse e contributi dovuti a partire dall’anno accademico in cui lo studente ha beneficiato del beneficio in conseguenza della documentazione e/o delle dichiarazioni non veritiere (artt. 71 e 75 del D.P.R. 445/2000);

Lo studente inoltre decade dal beneficio qualora rinunci agli studi o si trasferisca ad altra università nel corso dell’anno accademico.


Ultimo aggiornamento 23/04/2021 - 11:06:18