logo
Immagine sezione

Calcio a 5 senza confini - Bocconi vs India


(English Version)

Commento di Roberto Matteucci, Presidente Sezione Calcio

A volte può bastare un’intuizione per realizzare un evento fuori dagli schemi consueti e dar vita ad un’occasione divertente per associare le attività accademiche istituzionali al linguaggio senza frontiere dello sport e in particolare alla passione veramente globale per il calcio. Così quando la professoressa Annushkina, docente della SDA Bocconi, ha contattato la sezione calcio di Bocconi Sport Team per organizzare una partita fra gli studenti indiani della IIM Sirmaur, ospiti a Milano per tre settimane di corso intensivo MBA, sono bastate poche mail per stabilire data e sede dell’incontro.
Al fine di semplificare l’organizzazione dell’evento, si è pensato ad una partita amichevole di calcio a 5, identificata come il modo più simpatico per accogliere a Milano gli studenti indiani, vista la disponibilità del campo UniFit Palestra Bocconi in Via Bocconi 12 e il minor impegno fisico richiesto dal calcio a 5 rispetto al “fratello maggiore” a undici giocatori.
Quindi, mercoledì 20 giugno alle 21:30, la partita ha avuto inizio, con Bocconi Sport Team nella tradizionale divisa orange e gli ospiti in un fiammante completo rossonero.
Per rendere l’incontro più interessante e visto che i pressanti impegni della sessione d’esame hanno sconsigliato più di uno studente a partecipare, i padroni di casa hanno schierato una formazione che proponeva un mix fra l’esperienza dei titolari -capitan Lumi e la colonna difensiva Corti - la verve del nuovo acquisto Barberio, la sicurezza del portiere Acquas e una rappresentanza degli Alumni, oltre al giovane Pietro, atleta polivalente dello Sport Team che si alterna fra atletica e calcio.
Nonostante la maggior freschezza fisica, gli ospiti hanno dovuto fare i conti già dai primi minuti del match con la miglior disposizione tattica del team Bocconi e probabilmente con la maggior dimestichezza dei padroni di casa con le ridotte dimensioni del campo. Passati in vantaggio con un bel goal di Lumi, i bocconiani hanno via via arrotondato il punteggio, anche se la gara si è svolta in modo piacevole, con tante azioni da entrambe le parti e molte occasioni da rete per tutti i giocatori. Il portiere Acquas ha ripetuto molte delle prodezze che hanno caratterizzato la sua stagione, sia nel campionato di serie C2, sia nel corso della vittoriosa Soccer Cup giocata proprio sul campo UniFit, mentre Barberio ha realizzato numerose reti sfruttando i larghi spazi lasciati dalla difesa indiana.
I numerosi sostenitori, tutti di parte ospite, si sono divertiti per tutti e tre i tempi di venti minuti ciascuno e hanno applaudito anche alcune pregevoli giocate dei propri compagni di studio, capaci alla fine di perforare Acquas per tre volte. Sicuramente il punteggio finale è stato il dettaglio meno importante di una serata gradevole per tutti i partecipanti, assistita fra l’altro da condizioni climatiche ideali, che avrà senz’altro lasciato un buon ricordo agli studenti MBA, oltre ad aver costituito una piacevole conclusione per la stagione ufficiale del Bocconi Sport Team.

Ultimo aggiornamento 29/06/2018 - 10:40:23