Immagine sezione
Logo Bocconi

Serialità italiana - storie e prospettive

Dallo sceneggiato alla fiction alla rinascita internazionale

Presentazione

Il corso si propone di mostrare lo storicizzare la serialità italiana, attraversando le sue varie fasi per arrivare al vitale scenario contemporaneo, declinato su diversi orizzonti (contenuti premium, generalista, internazionale) e praticata da una varietà di società come Cattleya, Wildside, Cross Production, Lux Vide, Endemol Shine e altre, ognuna con una propria identità d’impresa e di taglio dei contenuti prodotti. La stagione presente segna anche il sorgere di nuove figure autoriali, sia importando dagli Usa il ruolo dello showrunner, sia accreditando gli ideatori, sia dando comunque spazio e peso ai registi. Si tratteggerà così un affresco delle diverse narrazioni che attraversano e ritraggono il Paese.


Coordinatore
Andrea Fornasiero, autore e critico cinematografico

Calendario 

  • Quando: Secondo semestre, Martedì e giovedì
                    18, 20 febbraio
                    3, 5, 10, 12 marzo
  • Orario: 12:30 — 14:00
  • Dove: Aula A

Iscrizione:

le iscrizione saranno aperte dal al 2020 tramite yoU@B

Programma



  • Lezione 1 Lo sceneggiato, le sue origini, i generi e le coproduzioni internazionali



  • Lezione 2 Dalla fiction alla serie: da La Piovra a Il commissario Montalbano fino a Romanzo Criminale


  • Lezione 3 Diverse forme di leggerezza: la comedy di Fox (Boris, Romolo + Giuly) e il tocco di Cotroneo da Tutti pazzi per amore a Sirene e La compagnia del cigno


  • Lezione 4 La serialità di Sky – Gomorra, 1992, Il miracolo


  • Lezione 5 — La nuova serialità generalista: Non Uccidere, Rocco Schiavone, Il cacciatore


  • Lezione 6 Le coproduzioni e le prospettive internazionali: Young Pope, I medici, Suburra, Baby, L’amica geniale, Il nome della rosa



Ultimo aggiornamento 17/09/2019 - 14:59:21