Immagine sezione
Logo Bocconi

Costi, Borse e Finanziamenti

Quota di adesione
La quota di partecipazione al MEMIT per l'anno 2019 è pari a 12.500 Euro (più 32,00 di bollo amministrativo), comprensivo del materiale didattico interno, dell'accesso alla Biblioteca Bocconi e ai servizi di Career Service. La quota dovrà essere versata in tre rate come segue:

  • 5.032,00 Euro all'atto dell'immatricolazione on line (non rimborsabile in caso di successiva rinuncia; il mancato pagamento comporta l'esclusione dal programma);
  • 5.000 Euro entro il 31 marzo 2020;
  • 2.500 Euro entro il 30 giugno 2020.

Borse di studio
Per sostenere economicamente i candidati meritevoli e con redditi bassi , sono previste alcune borse di studio, a copertura parziale del costo del Master, in parte finanziate dalle Aziende Partner del MEMIT. Ogni anno i fondi per borse di studio sono pari a circa 30.000 euro. La graduatoria per l'assegnazione delle borse di studio viene stilata tenendo conto di

  1. merito  (peso 50%): si considera il punteggio complessivo ottenuto nel processo di selezione (curriculum universitario + risultato del test Bocconi (o GMAT/GRE) + colloquio motivazionale)
  2. Situazione economica complessiva del nucleo familiare (peso 50%): si prende il considerazione la dichiarazione dei redditi e il modello ISEE

La comunicazione dell'assegnazione della borsa è contestuale alla comunicazione di ammissione al Master, l'importo della borsa è a valere dalla seconda e terza rata. Per partecipare all'assegnazione di una borsa di studio è necessario, entro le stesse scadenze previste per la domanda di ammissione:

  • compilare la domanda di borsa di studio online in MyApplication (dichiarazione dei redditi del nucleo familiare e modello ISEE, "ultima in corso di validità").
  • portare e consegnare la documentazione richiesta (dichiarazione dei redditi del nucleo familiare e - per i residenti in Italia - modello ISEE, "ultima in corso di validità") in occasione del colloquio motivazionale.

La compilazione della domanda di borso di studio online è da effettuare, entro le stesse scadenze per la presentazione dell'application online, sul portale My Application 

Eventuali candidature presentate oltre la data di scadenza non saranno accettate.

Borse di studio INPS

ogni anno il MEMIT partecipa al bando per l'assegnazione di borse di studio offerte dall'INPS per i figli dei dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito), nonché dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici. Info e dettagli al seguente link (https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?sPathID=%3b0%3b46013%3b46039%3b46046%3b46047%3b&lastMenu=46047&iMenu=1&iNodo=46047&ipagina=1&sregione=&stipologia=&ianno=0&inumeroelementi=12&itipologia=11&idettaglio=501)

La compilazione della domanda di borso di studio INPS è da effettuare, entro le stesse scadenze per la presentazione dell'application online, sia sul portale My Application sia sul portale INPS

Eventuali candidature presentate oltre la data di scadenza non saranno accettate.

Borse di studio regionali

Si ricorda, inoltre, che al fine di favorire la frequenza di corsi post-universitari, alcune Regioni bandiscono annualmente un concorso per l'assegnazione di borse di studio ai propri residenti. Per queste borse, si invitano gli interessati a contattare direttamente gli uffici regionali preposti. Le persone ammesse al Master, che sono già in possesso di altre borse di studio, non potranno concorrere e/o dovranno rinunciare a quelle offerte dal MEMIT.

Finanziamenti 

Per coprire i costi del Master, i partecipanti hanno la possibilità di richiedere la concessione di prestiti bancari a tasso agevolato con banche convenzionate con la Bocconi. Gli interessati devono seguire personalmente l'intera procedura di finanziamento, disponibile subito dopo il round delle immatricolazioni e dettagliatamente illustrata in questa sezione del sito Bocconi.

Ultimo aggiornamento 19/04/2019 - 19:07:57