Facebook pixel Selezione - Università Bocconi Milano
logo stampa

Selezione

Candidati italiani a.a. 2021-22

Il test Bocconi: struttura, gestione del tempo e preparazione

Struttura e contenuti del test

Il test di selezione online Bocconi per l'accesso ai corsi di laurea magistrale ha una durata di 70 minuti ed è composto da 65 domande a risposta multipla di cui:

  • più della metà di tipo nozionistico (Cultura specifica) relative a conoscenze acquisite nel corso degli studi universitari quali, ad esempio: microeconomia, macroeconomia, statistica, matematica, economia aziendale, marketing, organizzazione, diritto pubblico, diritto privato, diritto commerciale, bilancio, intermediari finanziari, scienze politiche ecc.
  • le restanti dedicate a: ragionamento logico, numerico, verbale, astratto

Si fa presente che le domande afferenti alle due aree (nozionistica e logica) saranno proposte nella prova in combinazione casuale, non necessariamente raggruppate per tipologia.


Modalità di calcolo del punteggio

I risultati del test sono calcolati secondo le seguenti regole:

  • ad ogni risposta esatta viene attribuito 1 punto;
  • la mancata risposta ai singoli problemi o quesiti non comporta penalizzazione;
  • ogni risposta errata determina una penalizzazione di -0.25 punti


Svolgimento del test

Il test online si svolge su apposita piattaforma di webtesting, implementata con un sistema di proctoring che monitora lo svolgimento della prova.
Il candidato dovrà individuare una postazione adeguata per svolgere il test in un luogo silenzioso e senza che altre persone siano presenti. 
Il candidato, in fase di compilazione della domanda online di iscrizione, potrà selezionare giorno e turno di preferenza per svolgere la prova. L'Università provvederà a fornire ulteriori informazioni e specifiche tecniche utili, qualche giorno prima del test online. 

Lingua del test

Il candidato, in fase di compilazione della domanda online di iscrizione, potrà selezionare se sostenere la prova in lingua italiana o inglese.

Non è obbligatorio sostenere il test in lingua inglese se ci si candida per percorsi in lingua inglese.

Suggeriamo di scegliere sulla base della lingua che consentira' di affrontare la prova in maniera più competitiva dal momento che la scelta di una lingua o dell'altra per sostenere il test non influisce sul processo di selezione.

Nella prova in lingua italiana, alcune domande (sia di logica che di contenuto) verranno proposte in lingua inglese.



Come prepararsi al test

Nell'area Allegati è disponibile una "Guida ragionata al test di ammissione ai Corsi di Laurea Magistrali" in cui vengono fornite indicazioni utili per la preparazione al test di selezione
Per la parte di Cultura Specifica, la Guida non è da considerarsi esaustiva di tutti i contenuti che saranno oggetto di verifica, quanto piuttosto un supporto e una base per verificare le proprie competenze.

Candidati con DSA o disabilità

I candidati portatori di disabilità, anche temporanea, o in stato di DSA, che abbiano bisogno di supporto per lo svolgimento del test, sono invitati a segnalare all'Ufficio Selezioni e Ammissioni le loro difficoltà, secondo le modalità indicate nel Focus on “Test: disabilità e dsa”.






Ultimo aggiornamento 02/03/2021 - 10:45:47