Facebook pixel Tempistica e Selezione - Università Bocconi Milano
logo stampa

Tempistica e Selezione

Candidati Bocconiani a.a. 2023-24

A partire dall'anno accademico 2023-24, le modalità ed i criteri di selezione dei candidati Bocconiani subiranno alcune sensibili modifiche rispetto ai precedenti round di ammissione.

I candidati avranno a disposizione due round di ammissione:

  • I ROUND: sessione di selezione principale, in cui verrà assegnato fino ad un massimo del 60% dei posti
  • II ROUND: sessione di selezione residuale in termini di numero di posti disponibili (circa il 5%).

Eventuali posti non attribuiti durante il primo round, verranno messi a disposizione in questa sessione.


Espandi tuttoChiudi tutto

Tempistica

Round
Domanda di ammissione
Esiti
Immatricolazione
I Round
metà luglio metà ottobre 2022
fine novembre 2022
entro metà dicembre 2022
II Round
metà febbraio fine aprile 2023
fine maggio 2023
entro metà giugno 2023



Criteri di selezione

I round di selezione sono aperti ai candidati laureati o laureandi che completino il percorso di studi triennale entro ottobre 2023.

In particolare:

  • I ROUND: aperto a tutti i candidati Bocconiani che abbiano almeno 90 cfu registrati a libretto entro fine luglio 2022 (indipendentemente dalla media), o laureati triennali.

  • II ROUND: aperto a tutti i candidati Bocconiani che abbiano almeno 110 cfu registrati a libretto entro fine aprile 2023 (indipendentemente dalla media), o laureati triennali.
    Questa sessione è aperta anche a studenti candidatisi nella prima sessione, ma non ammessi oppure non immatricolati oppure che abbiano rinunciato all’ammissione nella prima sessione.



Graduatoria di ammissione

Per entrambi i round di selezione, la graduatoria di ammissione viene elaborata sulla base dei medesimi elementi di valutazione, ovvero:

  • Attività formative (esami) con voto espresso in trentesimi e relativi crediti, previste dal piano studi, che risultino superate e registrate in carriera entro le scadenze previste. Nel computo della soglia dei crediti necessaria per la partecipazione al round, saranno considerate anche attività come stage, seminari, idoneità ed eventuali attività sovrannumerarie già presenti e registrate a libretto.
  • Eventuali esami sostenuti all'estero in regime di scambio (saranno considerati solo se già registrati in carriera entro le scadenze previste, con data di registrazione e voto espresso in trentesimi).
  • Status di "studente in corso"

Tutti questi elementi sono considerati per la determinazione della graduatoria di ammissione.

Il punteggio ai fini della graduatoria è costituito dalla somma algebrica di:

  • Media accademica ponderata tradotta in centodecimi.
    Per i candidati laureati tale media corrisponde con la media ponderata relativa a tutti gli esami presenti in piano studi (ad esclusione del voto di laurea). Nel calcolo della media accademia ponderata, per gli esami che prevedono più moduli, vengono considerati i singoli moduli separatamente e non il voto complessivo. La media ponderata presa in considerazione ai fini della selezione, pertanto, potrebbe variare da quella visualizzabile al Punto Blu.

  • 1 centodecimo per lo status di "studente in corso", se il candidato ne ha i requisiti (si veda paragrafo di seguito)

  • Per gli studenti “in corso”: 0,05 centodecimi per ogni cfu in più oltre alla soglia minima richiesta per presentare domanda, derivanti da attività formative (esami), stage, seminari, idoneità ed eventuali attività sovrannumerarie già presenti e registrate a libretto entro le scadenze previste.
    (ad esempio: se il candidato “in corso” presenta domanda nel primo round avendo 95 cfu registrati a libretto, gli verranno attribuiti 0,05 x 5 cfu = 0,25 centodecimi).

Non saranno attribuiti centodecimi extra, ai fini del calcolo del punteggio di graduatoria, per aver svolto attività di stage o per aver partecipato ad un programma di scambio internazionale.

Il punteggio di graduatoria verrà costruito secondo questi criteri e l'assegnazione dei posti sarà effettuata procedendo in ordine decrescente dal candidato con punteggio maggiore con l'attribuzione del corso di laurea di prima scelta (fino a esaurimento dei posti disponibili) o eventualmente a quello di seconda, terza, quarta e quinta scelta (sempre fino ad esaurimento dei posti disponibili).

 

Al termine della seconda sessione, un ristretto numero di candidati non ammessi potrà essere inserito in lista d'attesa (sempre sulla base del punteggio di graduatoria, partendo dal primo escluso).

Ad ogni studente inserito in lista di attesa verrà data apposita comunicazione circa la propria posizione in lista di attesa dopo la pubblicazione degli esiti della selezione.

Al termine delle immatricolazioni, indicativamente nella seconda metà di giugno 2023, agli studenti in lista d'attesa potranno essere offerti i posti (dedicati ai Bocconiani) che risulteranno eventualmente non occupati

 

Per i programmi CEMS MIM, CHINA MIM, ESSEC-Bocconi DD, data la natura motivazionale dei percorsi, gli interessati saranno comunque oggetto di specifica valutazione da parte del Direttore del Programma. A tal scopo, i candidati interessati a questi programmi dovranno fornire documentazione specifica (lettera motivazionale e intervista video, entrambe in lingua inglese).

Sarà possibile indicare tra le scelte anche il programma Cyber Risk Strategy and Governance Joint Master of Science nato dalla collaborazione tra Bocconi e Polimi. I candidati a questo programma saranno valutati da una Commissione congiunta composta da Docenti Bocconi e Polimi. Per la selezione a questo programma, sarà quindi richiesto di caricare in upload un cv e una lettera di motivazionale dedicata in lingua inglese. 





Status di "studente in corso" 2023-24

Sono considerati “Studenti in corso” ai soli fini delle selezioni per l’accesso ai corsi di laurea magistrale gli studenti iscritti al 3° anno nell’a.a. 2022-2023 che si sono: 

  • Immatricolati per la prima volta nel sistema universitario nell’a.a. 2020-2021 presso l’Università Bocconi oppure
  • Immatricolati per la prima volta nel sistema universitario nell’a.a. 2020- 2021 presso altra Università e che si sono iscritti in Bocconi al 2° anno nell’a.a. 2021-2022 (es. studenti trasferiti da altra Università CON riconoscimento in Bocconi di crediti acquisiti nella carriera universitaria pregressa) oppure
  • Immatricolati per la prima volta nel sistema universitario in data antecedente all’a.a. 2020-2021, presso l’Università Bocconi o altra Università, a condizione che nell’a.a. 2020-21 abbiano iniziato in Bocconi la carriera universitaria con la quale si presentano in sede di selezione e NON abbiano beneficiato di un’abbreviazione di carriera conseguente al riconoscimento in Bocconi di crediti acquisiti nella carriera universitaria pregressa.
    Si considera abbreviazione di carriera qualunque insegnamento, idoneità, stage, seminario o altra attività espressa in crediti che venga riportata nella carriera Bocconi con la quale il candidato si presenta in sede di selezione, anche se in sovrannumero.
    Ad esempio:
    • Studenti trasferiti da altra Università che si sono iscritti in Bocconi al 1° anno nell’a.a. 2020-21 SENZA riconoscimento in Bocconi di crediti in precedenza acquisiti;
    • Studenti in possesso di una laurea di I livello conseguita presso altra Università e che si sono iscritti in Bocconi al 1° anno 2020-21 SENZA richiedere il riconoscimento di alcun credito.

ATTENZIONE: Lo status di "Studente in corso" ai fini delle selezioni per l'accesso ai corsi di laurea magistrale non necessariamente coincide con la posizione di "In corso" ricoperta dallo studente secondo quanto definito dalle procedure amministrative di iscrizione per gli studenti di triennio.


Per i candidati che NON hanno lo status di “Studente in corso” viene attribuito:

  • 0 centodecimi per gli studenti attivi (non ancora laureati al momento della selezione) che si sono immatricolati per la prima volta ad un qualunque corso di studi universitario (Bocconi e non) nell'a.a. 2019-20;
  • 0 centodecimi per i candidati laureati Bocconiani entro 3 o 4 anni accademici dall'anno di prima immatricolazione al sistema universitario (Bocconi o non Bocconi);
  • -1 centodecimo per gli studenti attivi (non ancora laureati al momento della selezione) che si sono immatricolati per la prima volta ad un qualunque corso di studi universitario (Bocconi e non) nell'a.a. 2018-19. Per ogni anno di iscrizione al sistema universitario precedente all’a.a. 2018-19 viene tolto un ulteriore punto;
  • -1 centodecimo per i laureati Bocconi in 5 anni dall’anno di prima immatricolazione al sistema universitario (Bocconi o non Bocconi). Per ogni anno di iscrizione al sistema universitario successivo al quinto viene tolto un ulteriore punto.





















Ultimo aggiornamento 24/09/2021 - 17:13:55