Immagine sezione
Logo Bocconi

Candidature Tutor

Chi è il tutor di Informatica?

Il tutor è uno studente che ha superato l'esame di Informatica per l'economia o Informatica per giurisprudenza in maniera brillante, ha superato un processo di selezione e collabora con il SEDIN durante le esercitazioni dei corsi curriculari, i corsi extracurriculari e altre attività connesse con l'insegnamento dell'Informatica, prestando assistenza agli studenti e al docente.

 

Il tutor è pagato?

Sì, i tutor percepiscono una paga oraria.
Non sono previsti benefici in termini di crediti.

 

Che tipo di impegno è richiesto? E' compatibile con lezioni ed esami?

Il lavoro di tutor impegna nei periodi di lezione per un certo numero di ore alla settimana (indicativamente dalle 2 alle 8 ore) ed è variabile in funzione delle esigenze del momento.
I turni vengono comunque concordati in modo da non impedire le normali attività universitarie.

 

Quali sono le doti richieste a un tutor?

Il tutor svolge un'importante funzione di supporto a docenti e studenti e deve garantire la massima serietà e il massimo impegno.
Sono richieste: preparazione, affidabilità, puntualità, precisione, flessibilità, disponibilità, e buona volontà.
 

Come inoltrare la propria candidatura?

Al momento non sono attive le selezioni per diventare tutor dei corsi SEDIN.


Come avviene la selezione?

Il personale del SEDIN effettuerà un primo screening dei CV.
I profili più interessanti saranno contattati per un colloquio conoscitivo (dopo il termine dell'invio delle candidature), al quale potranno seguire delle prove di selezione. Solo i candidati migliori saranno selezionati per entrare a far parte del gruppo dei tutor del SEDIN.

Ultimo aggiornamento 07/05/2019 - 15:28:07