Immagine sezione
Logo Bocconi

POL - Per Orientarsi al Lavoro

Sei uno studente o neolaureato Bocconi, stai per affrontare il mondo del lavoro e vuoi esplorare le tue attitudini?

L’Università ti offre i colloqui POL, un’auto-riflessione guidata da un’équipe di orientatori sul proprio percorso di scelta: esplorando le tue propensioni personali potrai cogliere collegamenti fra attitudini e contesti/attività professionali.
Partecipare ti permette di:

  • conoscere i tuoi punti di forza da spendere al meglio in ambito lavorativo
  • confrontarti con le tue aree di miglioramento
  • affrontare con maggiore sicurezza la selezione e l’inserimento in una realtà aziendale
  • fare scelte professionali più consapevoli

Il POL si articola in due momenti:

  • un lavoro di gruppo in cui si collabora a una presa di decisione
  • un colloquio individuale per approfondire insieme agli orientatori alcuni aspetti legati alle attitudini

Affronta questi temi per diventare il vero protagonista del tuo futuro professionale

Criteri di scelta

Prima di concentrarsi sulle attitudini, può risultare utile soffermarsi sui criteri che, più o meno consapevolmente, intervengono nelle nostre scelte: che importanza diamo e/o vogliamo dare a ciò che ci piace? A ciò che gli altri si aspettano da noi? Al guadagno?



Competenze e attitudini

Sulla base delle acquisizioni delle neuroscienze, le attitudini rappresentano i nostri modi profondi di essere e si consolidano intorno ai vent’anni. Si distinguono nettamente dalle conoscenze e dalle competenze, che si possono apprendere lungo tutto l’arco della vita attraverso percorsi di studio e di formazione: proprio per questo è particolarmente importante esplorarle.



Attitudini e ricerca del lavoro

In tutte le fasi di avvicinamento al mercato del lavoro, la componente attitudinale gioca un ruolo fondamentale: quali caratteristiche personali richiedono le posizioni offerte? Come personalizzare la propria candidatura? Ma, soprattutto nel colloquio di selezione, come far emergere le proprie attitudini e come cogliere quelle richieste dal ruolo e dal contesto?



Ultimo aggiornamento 29/03/2018 - 14:49:49

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video