Immagine sezione
Logo Bocconi

Selezione

valutazione a.a. 2018-2019

Candidati Bocconi

I candidati Bocconi sono valutati sulla base del curriculum accademico conseguito presso l'Università Bocconi.
Esso viene valorizzato tramite la media ponderata calcolata considerando, per gli esami che prevedono più moduli, i singoli moduli separatamente e NON il voto complessivo.

La valutazione della carriera può essere integrata da ulteriori elementi di valutazione più legati alla motivazione esclusivamente in caso di candidature per i programmi internazionali CEMS/CHINA MIM/ESSEC-Bocconi Double Degree ed in caso di profili particolarmente rilevanti (sulla base della media), ai fini dell'attribuzione di Merit Awards.

Ai fini della selezione è inoltre oggetto di valutazione la posizione di “Studente in corso” come definito a questa pagina.

I candidati Bocconi non devono presentare alcuna certificazione linguistica per partecipare alle selezioni nè versare alcun contributo di partecipazione alle selezioni.

 

SESSIONI di SELEZIONE
 

Sessione anticipata

E' elemento di valutazione, nella prima sessione, la carriera conseguita al 31 luglio 2017.

Possono partecipare alla Sessione Anticipata gli “Studenti in corso” (per la definizione di “Studente in corso” si vedano le regole indicate a questa pagina che, entro il 31 luglio 2017, hanno acquisito almeno 110 crediti formativi (tra quelli previsti in piano studi per il primo e secondo anno di corso) con media ponderata almeno pari a 28 trentesimi.

Vengono dunque considerate le attività formative (esami) con voto espresso in trentesimi previste dal piano studi nel I e II anno di corso: non saranno dunque conteggiati esami svolti in Campus Abroad/ Summer School entro luglio 2017 ma relativi ad opzionali di III anno non saranno considerati stage curriculari già registrati se attinenti al III anno di corso.

Al termine del periodo di iscrizione online, l’Ufficio Selezioni e Ammissioni verificherà che tutti coloro che abbiano compilato la domanda di iscrizione rispettino effettivamente i requisiti. In caso di mancanza dei requisiti, la domanda di iscrizione non potrà essere presa in considerazione.

La Commissione Ammissioni verificherà successivamente il numero delle domande con requisiti presentate per ogni corso di laurea magistrale e, se tale numero non supererà il 60% dei posti disponibili, darà ai candidati la possibilità di procedere all’immatricolazione.

Nei casi in cui, invece, il numero di domande dovesse superare il 60% dei posti disponibili, la Commissione costruirà una graduatoria di ammissione e, sulla base di questa, assegnera' i posti sino a riempimento delle disponibilità.

E' possibile ripresentare la propria candidatura alla seconda sessione di selezione Carriera Studente.


Sessione Carriera Studente

E' elemento di valutazione, nella seconda sessione, la carriera conseguita al 30 aprile 2018 (vengono valutati esami, stage registrati, idoneità).

Possono partecipare alla Sessione Carriera i candidati che hanno acquisito almeno 110 crediti (vengono considerati esami, stage registrato, idoneità) entro il mese di aprile 2018.

Sono elementi di valutazione:

  • attività formative (esami) con voto espresso in trentesimi previste dal piano studi, superate e registrate in carriera entro il mese di aprile 2018 - in particolare si specifica che eventuali esami sostenuti all'estero in regime di scambio saranno valutati ai fini di questa selezione solo se inseriti nel piano studi, con data di registrazione e voto in trentesimi
  • attività di stage curriculare registrato in carriera entro il mese di aprile 2018
  • partecipazione a programma scambio internazionale (Exchange Program) iniziato entro il mese di aprile 2018
  • la posizione di “Studente in corso”. Per la definizione di “Studente in corso” si vedano le regole indicate a questa pagina

Tutti questi elementi sono considerati per la determinazione della graduatoria di ammissione

Ogni candidato potrà in autonomia verificare (indicativamente da metà maggio 2018) l’elenco delle attività formative curriculari che verranno prese in considerazione per la selezione, accedendo all’apposita sezione prevista all’interno della application (“Attività formative”).
In caso di inesattezze o dati non congruenti potrà dunque verificare con il Desk Divisione Didattica la propria posizione.

 

Ultimo aggiornamento 06/07/2017 - 10:33:58