News

In collaborazione con

Miglior Working Paper sull'Unione bancaria europea a.a. 2015/16

Il 19 aprile 2016, in occasione della Conferenza Annuale Europeans, è stato assegnato il premio al miglior Working Paper sull'Unione bancaria europea per l'a.a. 2015/16

La vincitrice è Maria Chiara De Biasio, laureanda del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, che ha ricevuto in occasione della Conferenza Annuale il premio in denaro e un attestato dalle mani della dott.ssa Marcella Boroli, Vice Presidente della Fondazione Achille e Giulia Boroli.

II lavoro di Maria Chiara, intitolato "Unione bancaria europea: criticità, una prospettiva pubblicistica", tratta i profili pubblicistico e costituzionale dell'Unione bancaria europea ed è stato scelto dalla giuria composta dai membri del Comitato scientifico dell'iniziativa Europeans.

"Quella che ho volute dire con il mio lavoro", spiega Maria Chiara, "che l'Unione bancaria none solo un tema tecnico. Comporta problemi di relazione tra la Banca centrale europea, le autori nazionali e le altre lstituzioni europee; problemi di sovranità nazionale, dal momento che si trasferiscono ulteriori competenze all'Europa; e problemi di ricaduta sulle persone e sulle aziende, in termini di diritti".

La selezione del paper, per Maria Chiara, è il coronamento di una carriera accademica eccezionale. Ha già ricevuto, infatti, uno dei Merit Awards, a copertura totale della retta, che l'Universita assegna ai migliori studenti su base esclusivamente meritocratica (non sono cioe necessari requisiti di reddito).

 

Download

Il testo integrale del working paper di Maria Chiara De Biasio è scaricabile cliccando su questo link