logo
Immagine sezione

Geopolitica

Nell'ambito delle attività Arts & Humanities, l'Università Bocconi offre ai propri studenti la possibilità di appronfondire tematiche di attualità geopolitica, grazie a corsi e seminari realizzati in collaborazione con ISPI.

La convenzione con ISPI permette infatti agli studenti Bocconi di avvicinarsi gratuitamente alla conoscenza delle dinamiche geopolitiche dello scenario internazionale contemporaneo.

L'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI), fondato nel 1934, è tra i più antichi e prestigiosi centri di studio italiani, specializzato in analisi geopolitiche e delle tendenze politico-economiche globali.

Scopri le opportunità riservate agli studenti Bocconi per l'a.a. 2019-20:


STUDENTI DI CORSI DI LAUREA TRIENNALE O MAGISTRALE A CICLO UNICO

Winter School ISPI   Undergraduate

I CORSI DEL SECONDO SEMESTRE 2019/20

Tutti i corsi, della durata di 15 ore ciascuno, si svolgono in una modalità intensiva nei weekend: venerdì e sabato, dalle 9.30 alle 18.30, presso la sede dell'ISPI - Palazzo Clerici, via Clerici 5, Milano.

CorsoDate
Green Economy and Development
14-15 febbraio
Media e ICT per lo Sviluppo 28-29 febbraio
Acqua: una risorsa contesa 28-29 febbraio
Energia e cambiamenti climatici: ruolo e politiche dell'UE tra processo negoziale e citizens engagement 6-7 marzo
Migrazioni e sviluppo 6-7 marzo
Humanitarian Protection 13-14 marzo
Europrogettazione: finanziamenti e metodi 20-21 marzo
Da smart a sostenibile. La sfida delle città globali 20-21 marzo
La mediazione dei conflitti in ambito interpersonale, sociale e comunitario 27-28 marzo
L'Europa sociale: le politiche dell'Unione Europea
27-28 marzo
Parità di genere e women’s empowerment 3-4 aprile
Turismo responsabile, sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale
8-9 maggio


MODALITA' E TEMPISTICHE DI ISCRIZIONE



Mediterraneo: scenari regionali e sfide irrisolte

The Sapere a Tutto Campo interdisciplinary courses are opportunities offered to Bocconi students to enrich their cultural backgrounds on topics not related to economics and law.

For more info, visit the page for the 2019-20 courses: 

Sapere a tutto campo


STUDENTI ISCRITTI A CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Espandi tuttoChiudi tutto

Geopolitics and Development in Africa

Sub-Saharan Africa is a fast-changing region of growing strategic relevance. Since the turn of the century, the area has been going through a period of unprecedented economic growth, with change and transformations also taking the form of an unparalleled demographic expansion, rapid urbanisation, widespread political reforms, regional integration initiatives, and significant welfare improvements. In a region that remains comparatively poor and unstable, however, several key challenges still lie ahead, including the need for more inclusive and sustainable growth, faster poverty reduction, filling the infrastructural deficit, and stabilizing conflict-prone areas.

Post-2000 developments in sub-Saharan Africa drew the attention and interest of established as well as emerging international actors. China has been at the forefront with an early expansion of its presence on the continent. Several other foreign powers followed suit, prompting a so-called “new scramble” for Africa nurtured by both economic goals as well as geopolitical motives.

The course is meant to introduce key topics in the current geopolitics of Africa. It first offers an overview of the economic and political evolution of the region – particularly with regard to development trajectories and political changes – and then focuses more specifically on sub-Saharan Africa’s evolving relations and engagement with external actors.

Please note:
the course will be taught in English and gives credits as a supplementary activity to graduate students. 

PROGRAM

When: on Wednesdays and Thursdays 6.00 7.30 pm

Where: Room N01 (27 February Room N03)

Supervisor: Giovanni Carbone, Head of the ISPI Africa Programme and Professor of Political Science at Università degli Studi di Milano

Date

Topic

Lecturer

19 February 

Sub-Saharan Africa as an emerging region

Giovanni Carbone

20 February

External powers in Africa: a new scramble?

Giovanni Carbone

26 February

China in Africa: between narrative and reality

Antonella Ceccagno

27 February

Southern Africa: South Africa and beyond

Rocco Ronza

4 March

Italy, European powers and the EU in Africa

Giovanni Carbone

5 March

The Horn of Africa: the growing influence of the Gulf states

Federico Donelli

11 March

Water politics in Africa

Emanuele Fantini

12 March

States and domestic instability in Africa

Giovanni Carbone

25 March

The Sahel: foreign powers and security

Camillo Casola

26 March

Political regimes and democratic progress in Africa

Giovanni Carbone


REGISTRATIONS AND CREDITS

The course is reserved to Bocconi students who are enrolled for AY 2019-20 in a graduate programe.

Call for applications n.3 for curricular supplementary activities will open in January.
There will be 160 spots available.

Further information on registrations and creteria of assignment are available here:
2.1.2.4 Curricular supplementary activities
9.3 Curricular supplementary activities: choice, assignment and placement in the Program Structure

During the course, attendance will be checked.

In order to get 2 credits, students must attend at least 80% of the course and pass the final test that will be held in Bocconi University.
The final exam will be a multiple-choice test and will be held on April 6 and April 8 at 6.00 pm.
During the course, students will be given the possibility to choose which exam session to sign up for.



Le tre grandi potenze: USA, Cina e Russia


Negli ultimi dieci anni, trasformazioni profonde hanno modificato l’aspetto della scena internazionale, spingendola verso un crescente multipolarismo e mettendo in tensione equilibri spesso dati per scontati. La mutata postura degli Stati Uniti, il rinnovato protagonismo russo e l’ascesa apparentemente inarrestabile della Cina al ruolo di grande potenza politica hanno avuto riflessi non solo a livello regionale ma sull’intero sistema dei rapporti fra gli Stati.

Movendo da queste premesse, il corso si propone di offrire una serie di strumenti conoscitivi e concettuali che consentano di analizzare la realtà attuale e di individuare le sue dinamiche di fondo. L’obiettivo è quello di collocare le vicende che ci circondano in una prospettiva di lungo periodo, capace da un lato di svolgere un’efficace funzione esplicativa, dall’altro di evidenziare la sostanziale continuità che ispira l’azione dei protagonisti del mondo di oggi.


NB: il corso si svolgrà in modalità in distance

Quando: mercoledì e giovedì dalle 18.00 alle 19.30.

Coordinatore: Gianluca Pastori, professore associato di storia delle relazioni politiche tra Nord America ed Europa, International History e Storia delle Relazioni e delle Istituzioni Internazionali (Università Cattolica); presso ISPI, membro della Faculty di Storia delle Relazioni Internazionali nel Master in Diplomacy e coordinatore del corso "La politica estera americana nel mondo multipolare". 

Numero posti disponibili: 160

Modalità di iscrizione: Bando 4 Attività integrative curricolari 2019-20 (aprile 2020)


#

Data (*)

Argomento

Docente

1

06/05/2020

Le trasformazioni della scena internazionale

Gianluca Pastori

2

07/05/2020

Gli Stati Uniti fra continuità e cambiamento

Gianluca Pastori

3

13/05/2020

L’Europa e la crisi del legame transatlantico

Davide Borsani

4

14/05/2020

Il ritorno della Russia sulla scena del mondo

Davide Borsani

5

20/05/2020

Cina: l’emergere di una superpotenza

Mireno Berrettini

6

21/05/2020

Passato e futuro del ‘pivot to Asia’

Mireno Berrettini

7

27/05/2020

Il Sudest asiatico fra Washington e Pechino

Raimondo Neironi

8

28/05/2020

I nuovi assetti in Medio Oriente e nel Mediterraneo 

GiuseppeDentice

9

03/06/2020

L’agenda mediorientale delle grandi potenze

Giuseppe Dentice

10

04/06/2020

Gli Stati Uniti verso il voto di novembre

Gianluca Pastori

 

(*) Tutte le date ore 1800-1930


Test finale e Conseguimento CFU: il superamento della prova finale dà diritto alla possibilità di conseguire 2 CFU. 
La prova finale, che si terrà in distance, consisterà in un test con domande a scelta multipla sui contenuti del corso.

Il test finale si terrà il giorno 10 giugno 2020 alle ore 18.00. 


Summer School ISPI    Graduate

Tramite la convenzione Winter & Summer School, ISPI riserva agli studenti Bocconi 45 posti all'anno, distribuiti su 9 corsi. Tali corsi sono offerti gratuitamente ed esclusivamente a studenti Bocconi iscritti per l'a.a. 2019/20 ad un corso di laurea Magistrale.

Tutti i corsi, della durata di 15 ore ciascuno, si svolgono in una modalità intensiva in due giornate dalle 9.30 alle 18.30, in modalità in distance.
Modalità di iscrizione: tramite yoU@B
L'attività è extracurricolare, pertanto la presenza ad almeno l'80% delle lezioni prevede l'ottenimento di un attestato di partecipazione. 
NB: Dato il limitato numero di posti disponibili per i corsi ISPI ogni studente ad ogni studente verrà assegnato un solo corso in convenzione per semestre.

Attenzione!
Gli studenti che, dopo aver ricevuto conferma dell'iscrizione, non potranno frequentare il corso sono tenuti ad informare ISPI almeno 10 giorni prima dell'avvio del corso, per permettere a ISPI di attribuire il posto ad altri studenti in lista d'attesa. Se questa comunicazione manca allo studente sarà addebitata una penale di 50 € a parziale copertura dei costi inutilmente sostenuti.


Ultimo aggiornamento 30/07/2020 - 17:28:02