logo
Immagine sezione

Belgrade Sport Tournament 2013

Belgrado (Serbia), 5 maggio 2013


Da sinistra: Andreas Granata, Nicola Sciascia, Emilio Picasso (Presidente Sezione Tennis), Giovanni Giordano, Hugues Coruzzi

Si è svolto a Belgrado, in Serbia, tra l’1 e il 5 maggio, il torneo chiamato “BeST”, acronimo di Belgrade Sport Tournament, una manifestazione molto sentita tra le università dei balcani, a cui ovviamente viene esteso l’invito a tutta Europa: hanno partecipato infatti, oltre alla Università di Belgrado e la Business School of Belgrad, anche la University of Zurich, l’Università di Parigi, l’American University di Beirut (Libano), l’Università di Barcellona. A completare il meltin’ pot di studenti anche le università dei vicini paesi come Zagabria e Pula (Croazia), Ljubljana (Slovenia) e Sofia (Bulgaria). All’interno dell’evento diversi competizioni, dal calcio alla pallavolo, dal basket al nuoto, fino ad arrivare al cheerleading.
Quest’anno è stata però Bocconi Sport Team a partecipare per la prima volta, vedendo nel tabellone gli iscritti Hugues Coruzzi, studente francese al primo anno del BIEM, Giovanni Giordano, anche lui al primo anno, e gli studenti della specialistica Andreas Granata (Marketing) e Nicola Sciascia (CLELI), accompagnati dal presidente di sezione Emilio Picasso.
Dato il livello alto del tabellone di tennis, dove a vincerlo è stato il serbo Bojan Zdravkovic (attualmente nel circuito ITF, insomma un professionista) è stato più che onorevole il risultato di tre dei nostri che hanno raggiunto i quarti di finale. Ringraziando gli organizzatori del BeST per la calorosa accoglienza, gli auguriamo di continuare con lo splendido lavoro e che il torneo riesca a diventare ancora più importante e seguito.

Ultimo aggiornamento 21/05/2013 - 10:20:59