Facebook pixel Bocconi International Rugby Challenge - Università Bocconi Milano
logo stampa

Bocconi International Rugby Challenge

TRIONFO BOCCONI AL RUGBY CHALLENGE !!!




I Campioni del Rugby Bocconi: Mattia Bedocchi, Lorenzo Bonera, Andrea Chiarva, Francesco Cianfrone, Riccardo Coghe, Daniele D'Auria, Christian De Angelis, Stefano De Masi (Capitano), Aldo De Mozzi, Davide Del Majno Polillo, Andrea Della Rocca, Michele Di Blasio, Pietro Faccioni, Gianmaria Favaloro, Michele Fontolan, Giacomo Ignelzi, Marco Imparato, Aurelio Lodetti, Fabrizio Malinconico, Andrea Perlini, Alberto Pettinato, Fabio Pingue, Alessandro Roccia, Bruno Schiappacasse, Giuseppe Volpato.


Con la meritata vittoria per 28-17 contro la prima squadra della Columbia ("A"), la Bocconi si aggiudica il quadrangolare con Liuc e due squadre della Columbia University di New York in tour rugbistico in Europa con tanto di dirigenti e tre allenatori al seguito.
Nella prima serata Bocconi aveva superato la seconda squadra della Columbia ("B") per 36-10, mentre la Liuc aveva ceduto alla Columbia A 53-5.
Nella seconda serata Columbia B si è aggiudicata il terzo posto battendo per 14-10 la Liuc.
La finale fra Bocconi e Columbia A è stata giocata ad alto livello di competitività e ha visto dei gesti tecnici importanti, come il drop messo a segno da Capitan De Masi da quasi metà campo che ha lasciato letteralmente a bocca aperta gli spettatori presenti. Si porta in vantaggio la Columbia su calcio piazzato ma il primo tempo si chiude 9-3 per Bocconi grazie a 2 calci piazzati di Riccardo Coghe e il drop di De Masi. Gli americani danno l'impressione di poter essere molto pericolosi quando riescono a impostare le loro azioni, anche grazie ad alcuni elementi velocissimi e decisi. I bocconiani sono meglio disposti in campo e riescono a bloccare sul nascere le iniziative avversarie: questa si rivelerà in effetti la chiave della partita.
Nel secondo tempo gli ospiti realizzano una meta su azione iniziata da touche e, per una disattenzione della difesa bocconiana, il numero 7 della Columbia schiaccia al centro dei pali: 9-10 per gli americani. Reazione dei milanesi e meta di Coghe, altrettanto bella e parimenti trasformata: 16-10. Una meta conquistata di pura forza dalla nostra mischia con palla messa a terra da Michele Fontolan all'estrema destra del campo, consente ai bocconiani di portarsi in vantaggio 23-10 e probabilmente decide l'esito della gara. E' poi Capitan De Masi a sorprendere i ragazzi della Columbia con uno spunto personale e a depositare il pallone in meta per il 28-10, non trasformata. Ora gli ospiti si buttano all'attacco e creano diverse pregevoli azioni basati su spunti individuali condotti con grande velocità; realizzano proprio sul finale una bellissima meta, trasformata: 28-17 risultato finale a favore dei bocconiani.
Festa finale e promessa di ripetere la sfida, con invito da parte dei dirigenti di Columbia di ospitare il prossimo terneo a New York.


Classifica

Bocconi
Columbia A
Columbia B
Liuc

Risultati
Martedì 16 marzo
Liuc - Columbia A 5 - 53
Bocconi - Columbia B 36 -10
Giovedì 18 marzo
Liuc - Columbia B 10 - 14

Bocconi - Columbia A 28 - 17







Servizio fotografico di Simone Spagnuolo.


Con il patrocinio di



Rassegna stampa:

Milano-New York, nel rugby vince la Bocconi
Articolo da Via Sarfatti25.it (19 marzo 2010)

New York-Milano, la sfida è nel rugby
Articolo da ViaSarfatti25.it (4 marzo 2010)




Per ulteriori informazioni:
bocconisporteam@unibocconi.it

Ultimo aggiornamento 23/11/2020 - 11:40:30