Immagine sezione
Logo Bocconi

Orientamento tesi e lavoro finale

L

La tesi di Laurea magistrale in Giurisprudenza qualifica in modo significativo il percorso formativo ed è il risultato di un’ attività di ricerca, svolta sotto la guida di un docente relatore, su un tema riconducibile alle discipline che caratterizzano il curriculum dello studente. 

Può trarre spunto da un’esperienza di lavoro (stage) o di studio in Italia o all’estero. Nella tesi lo studente deve dimostrare padronanza delle basi metodologiche degli ambiti disciplinari rilevanti e deve svolgere un ’accurata ricerca ed analisi della letteratura di riferimento,  sviluppando, in modo originale, aspetti teorici o aspetti applicativi e di natura empirica.

Punto di partenza di ogni lavoro finale/tesi è l’identificazione dell’argomento di ricerca, con riferimento al quale deve poi essere sviluppata una  ( o più di una) specifica domanda di ricerca  che sarà oggetto di sviluppo nel lavoro. Per ulteriori dettagli potete fare riferimento alla Guida alla realizzazione delle tesi del CLMG .

Per un ulteriore supporto, potete rivolgervi alla Prof.ssa Stefania Boffano (stefania.boffano@unibocconi.it).

Per istruire il progetto di ricerca, le riviste di riferimento per il Dipartimento di Studi Giuridici sono disponibili al seguente link.

Circa gli adempimenti amministrativi, tutte le informazioni sono disponibili online sulla

Guida all'Università: Corsi di laurea magistrale in Giurisprudenza.

Aree tematiche e docenti di riferimento



Circa gli adempimenti amministrativi, tutte le informazioni so
no disponibili online sulla Guida
all'Università:
Corsi di laurea magistrale in Giurisprudenza
, al seguente link


Ultimo aggiornamento 20/04/2017 - 09:52:09