Immagine sezione
Logo Bocconi

Diritto dell'Impresa

A partire dall'a.a. 2014-15, il PhD in Diritto dell'Impresa ed il PhD in International Law and Economics sono offerti come curricula di un unico nuovo programma di PhD in Legal Studies.

Il Dottorato in Diritto dell'Impresa, di durata triennale, offre un percorso di studio e ricerca innovativo, che coniuga rigore metodologico e flessibilità nell'articolazione del programma. Il corso si sviluppa intorno allo studio della disciplina dell'impresa organizzata in forma societaria, combinando interdisciplinarietà, apertura internazionale e approfondimento specialistico dei singoli settori del diritto positivo scelti dal singolo candidato.
La sua struttura, sia nei contenuti che nei metodi, è fortemente differenziata nei tre anni, in modo da disegnare un percorso quanto più flessibile ed aderente ai bisogni formativi ed alle inclinazioni del dottorando. Ampio spazio è lasciato alla ricerca individuale e sono previsti seminari tenuti da prestigiosi docenti ospiti della nostra Università.
Durante il primo anno, l'attività didattica  è principalmente rivolta alla formazione di una solida base culturale comune. In particolare, accanto ad una serie di seminari interdisciplinari, sono previsti alcuni corsi metodologici obbligatori. L’obiettivo è quello di consentire ai partecipanti di confrontarsi con le scienze sociali e di poter usufruire di strumenti di analisi economica ed empirica che possono risultare particolarmente utili nell’ambito della ricerca giuridica. Dati il numero di seminari e corsi da seguire,  nonché l’attività di studio individuale, l’impegno richiesto è a tempo pieno. A ciascun dottorando è assegnato un tutor che ha il compito di seguire e indirizzare l'attività di studio e di ricerca in relazione all' area di interesse prescelta.
Il programma del secondo anno prevede la scelta da parte dei dottorandi di uno specifico percorso di approfondimento fra i seguenti fields:  diritto societario e dei mercati finanziari,  diritto della concorrenza e della proprietà intellettuale,  diritto penale dell'impresa,  diritto del lavoro,  diritto processuale civile d'impresa e fallimento.  Nell'ambito di ciascun field, accanto ai corsi obbligatori, si affiancano alcuni corsi opzionali scelti nell'ambito di una rosa di insegnamenti indicata dal coordinatore e dai tutors.
Il terzo anno è principalmente dedicato al lavoro di tesi (in italiano o in inglese), il cui tema viene individuato sin dal primo anno. Anche in relazione all’argomento di ricerca prescelto, è possibile – e fortemente auspicato - un periodo di ricerca e studio all'estero.
Il Ph.D. prepara e avvia alla carriera accademica, in Italia o sul mercato internazionale. Altri sbocchi professionali comprendono le organizzazioni internazionali, le autorità di controllo le associazioni imprenditoriali e di categoria, oltre che le professioni legali. Negli ultimi anni alcuni dei partecipanti al corso hanno trovato impiego presso Università italiane e straniere, presso istituzioni quali la Consob, sono entrati in magistratura o hanno assunto posizioni presso primari studi legali internazionali.


Tutte le informazioni relative al dottorato in Diritto dell'impresa sono disponibili sulla Program Homepage in inglese.

Ultimo aggiornamento 05/09/2016 - 14:55:59