Immagine sezione
Logo Bocconi

Costi, Borse e Finanziamenti

Quota di adesione
La quota di partecipazione al MEMIT per l'anno 2017 è pari a 12.000 Euro (più 32,00 di bollo amministrativo), comprensivo del materiale didattico interno, dell'accesso alla Biblioteca Bocconi e ai servizi di Career Service. La quota dovrà essere versata in tre rate come segue:

  • 4.832,00 Euro all'atto dell'immatricolazione on line (non rimborsabile in caso di successiva rinuncia; il mancato pagamento comporta l'esclusione dal programma);
  • 4.800 Euro entro il 30 marzo 2018;
  • 2.400 Euro entro il 29 giugno 2018.

Borse di studio
Per sostenere economicamente i candidati meritevoli e con redditi bassi , sono previste alcune borse di studio, a copertura parziale del costo del Master, in parte finanziate dalle Aziende Partner del MEMIT. Nel corso degli anni hanno sostenuto il MEMIT con contributi e borse di studio:

Alitalia - ALSEA Associazione Lombarda Spedizionieri e Autotrasportatori - Arcese Group - ASSAEROPORTI Associazione Italiana Gestori Aeroporti - ATM Milano - Autostrade per l'Italia - Bre.Be.Mi. - Cemat - CONFETRA Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica - Contship-Sogemar - DHL Express - DHL Global Forwarding - FEDESPEDI Federazione nazionale delle imprese di spedizioni internazionali - Gefco - Malpensa Logistica Europa - Moby  Multimaritime Services - ND Logistics Rizzo-De Carlini Bottiglieri Armatori - SBB Cargo International - SDA Express Courier - Trenord - Wexlog

Ogni anno i fondi per borse di studio sono pari a circa 30.000 euro. La graduatoria per l'assegnazione delle borse di studio viene stilata tenendo conto di

  1. merito  (peso 50%): si considera il punteggio complessivo ottenuto nel processo di selezione (curriculum universitario + risultato del test Bocconi (o GMAT/GRE) + colloquio motivazionale)
  2. Situazione economica complessiva del nucleo familiare (peso 50%): si prende il considerazione la dichiarazione dei redditi e il modello ISEE

La comunicazione dell'assegnazione della borsa è contestuale alla comunicazione di ammissione al Master, l'importo della borsa è a valere dalla seconda e terza rata. Per partecipare all'assegnazione di una borsa di studio è necessario, entro le stesse scadenze previste per la domanda di ammissione:

Si ricorda, inoltre, che al fine di favorire la frequenza di corsi post-universitari, alcune Regioni bandiscono annualmente un concorso per l'assegnazione di borse di studio ai propri residenti. Per queste borse, si invitano gli interessati a contattare direttamente gli uffici regionali preposti. Le persone ammesse al Master, che sono già in possesso di altre borse di studio, non potranno concorrere e/o dovranno rinunciare a quelle offerte dal MEMIT.

Finanziamenti
Per coprire i costi del Master, i partecipanti hanno la possibilità di richiedere la concessione di prestiti bancari a tasso agevolato con banche convenzionate con la Bocconi. Gli interessati devono seguire personalmente l'intera procedura di finanziamento dettagliatamente illustrata in questa sezione del sito Bocconi

Ultimo aggiornamento 31/05/2017 - 17:22:06