Immagine sezione
Logo Bocconi

PROVE INTEGRATIVE REVISORE LEGALE - SESSIONI 2017

Secondo quanto previsto dall’Ordinanza MIUR dell’8.3.2017, nelle due sessioni 2017 (giugno e novembre) degli esami di Stato di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile si svolgeranno (in caso di candidati iscritti) anche le prove integrative per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale (ex art. 11, c.1, DM del 19/01/2016, n. 63).

Si invita alla lettura del documento Prove integrative per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale per avere un quadro informativo completo e sintetico delle regole in vigore a partire da giugno 2017.

1. REQUISITI PER PARTECIPARE ALLE PROVE INTEGRATIVE

- titolo di studio richiesto per esame da dottore commercialista / esperto contabile;

- compiuto tirocinio di 3 anni svolto presso revisore legale o società di revisione legale

- abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista / esperto contabile

2.  DATE DI SVOLGIMENTO DELLE PROVE

Le prove integrative si svolgono dopo la conclusione delle prove (scritte ed orali) di dottore commercialista / esperto contabile secondo l’ordine stabilito dal Presidente della commissione esaminatrice, reso noto con avviso pubblicato all’indirizzo

http://www.unibocconi.it/ ---> Campus e Servizi ---> Esami di Stato 

Orientativamente le prove si svolgeranno nei seguenti periodi:

 

Prima sessione

Seconda sessione

Prova scritta

Metà settembre 2017

Fine gennaio 2018

Prova orale

Fine settembre – inizio ottobre

Metà febbraio

 

3. SCADENZE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le scadenze  coincidono con quelle per la presentazione delle domande per esame da dottore commercialista / esperto contabile:

Prima sessione

Seconda sessione

entro il 23 MAGGIO 2017

entro il 19 OTTOBRE 2017

4. DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE PROVE INTEGRATIVE

Modulistica per l’ammissione alle prove integrative

Alla modulistica, adeguatamente compilata, devono essere allegati i seguenti documenti:

a) per i candidati che presentano sia domanda per esame di dottore commercialista / esperto contabile che domanda per le prove integrative presso questa università:

- Fotocopia del certificato di compiuto tirocinio triennale rilasciato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, se già disponibile;

nel caso il tirocinio non sia ancora terminato, è sufficiente compilare nella modulistica l’apposita sezione di impegno alla consegna prima della data della prova scritta integrativa.

La documentazione deve essere consegnata/spedita in un unico plico con la documentazione (modulistica e allegati) prevista per l’esame da dottore commercialista / esperto contabile.

ENTRO 3 GIORNI dalla data di conseguimento dell’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista o di Esperto Contabile sarà necessario far pervenire al CADES:

- Ricevuta dell’avvenuto versamento del contributo per le prove integrative di Euro 100 (ex art. 3 c. 6 del DM 63/2016). Il versamento deve essere effettuato presso gli uffici postali sul c.c.p. n. 478271 intestato all'Universita' Bocconi indicando nello spazio destinato alla causale del versamento: “contributo prove integrative revisore legale”.

b) Per i candidati che presentano domanda solo per le prove integrative (avendo già superato precedentemente l’esame di Stato da dottore commercialista / esperto contabile presso questa o altre Università):

- Fotocopia del certificato di compiuto tirocinio triennale rilasciato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, se già disponibile;

nel caso il tirocinio non sia ancora terminato, è sufficiente compilare nella modulistica l’apposita sezione di impegno alla consegna prima della data della prova scritta integrativa;

- Fotocopia del certificato o del diploma di abilitazione alla professione di Dottore Commercialista o di Esperto Contabile;

- Fotocopia del documento d’identità;

- Ricevuta dell’avvenuto versamento del contributo per le prove integrative di Euro 100 (ex art. 3 c. 6 del DM 63/2016). Il versamento deve essere effettuato presso gli uffici postali sul c.c.p. n. 478271 intestato all'Universita' Bocconi indicando nello spazio destinato alla causale del versamento: “contributo prove integrative revisore legale”.

I candidati assenti alle prove di giugno possono partecipare alle prove della seconda sessione a condizione che presentino nuovamente domanda entro la scadenza prevista (19 ottobre); non sono richiesti nuovi versamenti.

5. MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La documentazione (modulistica in carta semplice e documentazione allegata) può essere consegnata a mano o spedita per posta a:

Centro Amministrativo Dottorati ed Esami di Stato (CADES) – Piazza Sraffa, 11 – 20136 Milano.

Sono accolte anche le domande pervenute al CADES successivamente alla scadenza dei termini, a condizione che risulti comprovato dal timbro postale che siano state spedite entro i termini indicati al punto 3.

Non possono  essere accettate domande:

  • presentate oltre le scadenze previste
  • con documentazione incompleta
Non possono in alcun caso essere concessi tempi aggiuntivi rispetto alle scadenze previste al punto 3 per completare la documentazione.

Il CADES provvede a comunicare per iscritto l’esclusione dalle prove del candidato che non abbia completato la documentazione o che non abbia i requisiti di ammissione.

L'Universita' non restituisce in alcun caso e per alcun motivo il contributo versato dal candidato per la presentazione della domanda.

6. CONTENUTO DELLE PROVE E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

Le prove integrative consistono in una prova scritta ed una prova orale.

La prova scritta verte sulle seguenti materie tecnico-professionali e della revisione:

gestione del rischio e controllo interno,

principi di revisione nazionali e internazionali,

disciplina della revisione legale,

deontologia professionale ed indipendenza,

tecnica professionale della revisione.

Comprende inoltre un quesito a contenuto pratico attinente l’esercizio della revisione legale.

Per lo svolgimento della prova scritta sono assegnate cinque ore dal momento della fine della dettatura.

Durante lo svolgimento della prova scritta è ammesso l’uso solo dei codici e raccolte di leggi, senza commenti né di dottrina né di giurisprudenza.

Non è ammessa la consultazione dei principi contabili nazionali ed internazionali e dei principi di revisione; non e' ammessa la consultazione del BAUER.

Non è prevista l’attribuzione di alcun punteggio al termine della prova scritta.

Sono ammessi alla prova orale i candidati che abbiano ottenuto un giudizio positivo nella prova scritta.

L’elenco dei candidati ammessi alla prova orale con l’indicazione della data della prova stessa sara’ pubblicato sul sito internet all’indirizzo: http://www.unibocconi.it/ ---> Campus e Servizi ---> Esami di Stato ---> Esame Revisore Legale ---> Avvisi.

La prova orale verte sulle materie previste per la prova scritta.

Non è prevista l’attribuzione di alcun punteggio al termine della prova orale.

Il giudizio sull’esito della prova può essere solo positivo o negativo.

7. ATTESTAZIONE DI ABILITAZIONE

Al termine della sessione, il CADES comunica tempestivamente al Ministero dell'Economia e delle Finanze l'elenco di coloro che hanno superato le prove integrative affinchè il MEF rilasci l’attestato di avvenuta iscrizione al registro dei revisori legali.

Il CADES rilascia inoltre, previa consegna di marca da bollo da Euro 16,00, l’attestato di avvenuto superamento delle prove integrative.

Per tutto quanto non riportato nel presente avviso si fa riferimento all’Ordinanza Ministeriale dell’8.3.2017, nonché alla normativa vigente in materia di abilitazione all’esercizio della revisione legale.



Milano, 27 aprile 2017

IL RETTORE
Prof. Gianmario Verona



PER CONTATTARCI
Università Bocconi
Centro Amministrativo Dottorati ed Esami di Stato (CADES)
Piazza Sraffa, 11
20136 Milano
Tel. 02/5836.2014-2027
E-mail: barbara.contaldo@unibocconi.it

Ultimo aggiornamento 17/10/2017 - 15:35:42